domenica , 20 giugno 2021
Ultime News
Home » Archivio per il tag: corriere della sera (pagina 29)

Archivio per il tag: corriere della sera

Serve un progetto condiviso per la Casa della Memoria

La scelta è quella dell’apertura al contributo di tutti. Vogliamo intrecciare con il territorio un discorso di memoria e libertà, per fare di Milano, attraverso la Casa della Memoria, una città di riferimento per tutti gli uomini liberi del nostro paese. L’obiettivo è quello di costruire non un memorabile, che musealizzi gli anni di piombo, ma un vero… Apri l’allegato pdf ... Continua a leggere »

Una «Casa della Memoria» perché il passato non ritorni

Perché il passato non ci pesi al collo come una macchina, né sia ridotto a strumento di lotta politica, clava da bandire contro gli avversari (come troppo spesso avviene, specie per gli anni Settanta), ma sia la radice profonda da cui trarre consapevolezza, una piattaforma verso il futuro. Fare memoria in chiave di…Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il ... Continua a leggere »

Casa della Memoria conoscere il passato per condannare il Terrorismo

«Spesso in vita vidi quest’olmo ombroso/misurandone con l’occhio i rami generosi/[…]Adesso anch’io[…] vedo chiaro che i rami di un albero/ non sono più ampi delle radici», canta l’anima di Samuel il giardiniere nell’Antologia di Spoon River: Nellissima metafora di un rapporto fecondo con il passato: come l’albero trae nutrimento dalle…Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto Continua a leggere »

Vittime del Terrorismo Benedetta Tobagi: la Casa si farà anche senza il Comune

Promette Letizia Moratti che «entro gennaio» convocherà «tutte le associazioni coinvolte per proporre la soluzione». Sostiene il Partito democratico che il sindaco avrebbe dovuto pensarci prima: «è un anno  che aspettiamo». Nel dicembre 2007 il consiglio comunale approva il bilancio con 80 mila euro stanziati per la… Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto Continua a leggere »

«Casa della Memoria anche senza il Comune»

Il capogruppo del Pd, Pierfrancesco Majorino, domanda dove siamo finiti quei soldi e se qualcuno per caso li abbia già utilizzati per altre finalità, si sa mai. La Moratti ha tranquilizzato: «Milano non disperderà la memoria di Tobagi». E il presidente… Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto Continua a leggere »

Moretti-Giordana, confronto sulle Br

Torino — La meglio gioventù di Torino si riunisce all’incontro tra Nanni Moretti e Marco Tullio Giordana, che parla del suo esordio al cinema, Maledetti vi amerò, film dell’80 sul comunista (Flavio Bucci) che si ferma a un passo dalle Br e che tornato in Italia dopo cinque anni, ciondola senza lavoro e non capisce più come stanno le cose. ... Continua a leggere »

Mitra, carcere, amore: esce tra le polemiche il film sulla Raf

Berlino — Torna l’autunno della Germania, È meno romantico di come spesso è stato ricordato ma sempre lacerante. La stella a cinque punte della Raf dietro al mitra Mp5. Ulrike Meinhof e Andreas Baader e Gudrun Ensslin e compagni, le rivoltelle, l’amore per i movimenti terzomondisti, le carceri di sicurezza: lutto sia per tornare davanti agli occhi dei tedeschi. in un ... Continua a leggere »

Il rogo di Primavalle falò delle verità

Il 16 1973 Giampaolo Mattei, autore di un libro ora pubblicato da Sperling & Kupef con il titolo «La notte brucia ancora», aveva 4 anni. Quella notte qualcuno salì fino al pianerottolo della casa di Primvalle, borgata di Roma, dove abitava il segretario della sezione del Msi, Mario Mattei, netturbino, e sparse benzina accendendola con un innesco. L’abitazione era piccola, 40 ... Continua a leggere »

1980, Tobagi vittima della stagione dell’odio

I killer sono sulla Peugeot 104 color grigio metallizzato che è forma ai bordi della strada sotto la pioggia battente. Aspettano. Le undici di una mattina maledetta. È il 18 maggio 1980. Vedono la vittima designata. Uno resta al volante gli altri scendono. Seguono l’uomo. Entrano in azione davanti ad un bar ristorante. È solo uno a sparare con una pistola con ... Continua a leggere »

Una casa della storia attende la sede dal comune

Caro Schiavi, la lettera e la sua risposta del 16 febbraio pongono l’accento su un problema centrale per l’educazione delle nuove generazioni, quello della conoscenza della storia recente del nostro Paese e in particolare della nostra città attraverso quei grandi strumenti di comunicazione e’di costruzione dell’identità collettiva che sono i musei. Solo per fare qualche esempio: Case della Storia e ... Continua a leggere »