martedì , 15 giugno 2021
Ultime News
Home » Articoli di giornale » Art ex terroristi (pagina 8)

Art ex terroristi

La protesta contro il Brasile politici divisi in piazza – Sit-in separati per Battisti. Berlusconi vedrà il figlio di Torregiani

Roma — Il Pdl, l’Udc e il Movimento per l’Italia di Daniela Santachè («senza simboli o bandiere di partito») si vedranno alle 16; il Pd alle 17; l’Ivd non è chiaro; alle 18:30 poi arriverà anche la Destra di Storace. Che assembramento oggi, in piazza Navona, tutti mobilitati davanti all’ambasciata del Brasile per protestare contro il no di Lula all’estradizione di ... Continua a leggere »

Battisti, il nuovo governo dà ragione a Lula – La Lega: boicottare i sudamericani. I poliziotti del Coisp: non comprate le opere di chi l’ha sostenuto

Roma — In Brasile sul caso Battisti ostentano sicurezza. Nonostante tutto. Davvero il governo italiano è pronto a ricorrere alla Corte dell’Aja, come ha detto Frattini? «Non ci preoccupava, la nostra è una decisione sovrana, che ha un forte fondamento giuridico», dice Marco Aurelio Garcia, consigliere per gli Affari Esteri di…Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto Continua a leggere »

I compari dell’assasino – Dalla bruni a Bocchino: chi dobbiamo ringraziare se il Brasile non ci consegna il terrorista centinaia di mail in redazione per protestare contro Lula. Continuate a scriverci

Ti pareva che non fosse stata colpa di Berlusconi anche la negata estradizione di Battisti, il terrorista rosso rifugiato in Brasile? il compagno Lula si tiene l’assassino e secondo la sinistra e i suoi giornali la responsabilità è del Cavaliere. «Le resistibili precisioni di B.», scriveva venerdì il Fatto, accusando il presidente del Consiglio di non aver esercitato pressioni sullo Stato ... Continua a leggere »

«Ora il Brasile riveda le decisioni su Battisti» – Lettera del governo alla neo presidente.

Roma — «La vicenda è tutt’altro chiusa», ha subito detto Silvio Berlusconi alla notizia dell’estradizione negata dell’ex terrorista dei Pac, Cesare Battisti, da parte del presidente brasiliano Lula nell’ultimo giorno del suo mandato. Il governo italiano dunque non ci sta e avvia la sua controffensiva diplomatica. Ieri, il ministro degli Esteri, Franco Frattini, ha indirizzato al nuovo…Apri l’allegato pdf per continuare a ... Continua a leggere »

«In Italia clima da guerra fredda
Un errore voler vendicare le vittime» – Il parere dell’Avvocatura dello Stato a Lula: ecco perché il no all’estradizione

Roma — «In Italia c’è un sentimento politico a favore della detenzione di Battisti, ed è Innegabile che questo contesto possa legittimare i timori per la situazione della persona da estradare, che si aggraverà». Alla fine la giustificazione per impedire il rimpatrio nella cella di un… Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto Continua a leggere »

«No all’estradizione», tensione Italia-Brasile – L’avvocatura di Stato contraria a «restituire» Battisti. Palazzio Chigi: inccettabile

Rio de Janeiro — L’ultimo atto dell più lunga telenovela sull’Italia mai vista in Brasile si svolge in una capitale imbandierata a festa, immersa in tutt’altri pensieri. Oggi si chiuderà dopo otto anni l’era Lula, il primo povero diventato presidente, e domani si aprirà quella di Dilma Rousseff, la prima donna. Due feste in una. Ma a correre dietro all’ultima ... Continua a leggere »

Toni duri, ma il governo spera di evitare lo scontro – C’è l’accordo di partenariato da ratificare a gennaio

Un sogno impossibile, come è via via diventato chiaro nei mesi a seguire. Tanto che, mentre dalla Farnesina si portava avanti la strategia dell’intervento giuridico-istituzionale — ovvero il ricorso al Tribunale Supremo sulla base del trattato bilaterale che prevede l’estradizione in caso di condanne per omicidio, ricorso che è stato accolto dall’Alta Corte —, il premier nei suoi incontri con il… Apri ... Continua a leggere »

La scelta di Lula «Battisti libero forse per Natale»

Rio de Janeiro — Si avvia alla conclusione  il lungo braccio di ferro tra Italia e Brasile sul caso Battisti. Nei prossimi giorni il presidente Luiz Inàcio Lula da Silva dovrebbe rendere pubblica la decisione finale sul destino dell’ex terrorista dei Pac in carcere a Brasilia, condannato per quattro omicidi negli anni Settanta, per i quali la nostra giustizia ha chiesto ... Continua a leggere »

Polemiche sui tempi del ritiro La Russia: bombe sugli aerei

ROMA- Il mondo delle istituzioni e quello politico esprimono cordoglio alle famiglie dei quattro militari morti in Afghanistan a seguito di un nuovo attentato. E si interrogano sulla natura della partecipazione del nostro contingente. Ad esprimere distinzioni e dubbi sono soprattutto i rappresentanti delle opposizioni. Governo e maggioranza confermano, invece, che non c’è alcun ripensamento perché la presenza dei militari ... Continua a leggere »

Lula deciso a non consegnare Battisti «Per noi resta un rifugiato politico» – Il figlio di Torregiani: una presa in giro. Roma pensa a un nuovo ricorso

Rio de Janeiro — Il Brasile rifiuterà in modo definitivo l’estrazione di Cesare Battisti in Italia Per ragioni di «integrità fisica». Sono le ultime indiscrezioni sul caso dell’ex terrorista in carcere a Brasilia, vicenda sulla quale potrebbe essere posta oggi la parola fine. Sarà uno degli ultimi atti di Lula al termine del suo mandato presidenziale: la firma in calce a un ... Continua a leggere »