domenica , 20 giugno 2021
Ultime News
Home » Archivi dell'autore: casamemoriamilano (pagina 29)

Archivi dell'autore: casamemoriamilano

“9 Maggio 2015 –Giorno Memoria ”

In un periodo in cui la violenza è protagonista delle grandi cronache quotidiane e mette in crisi il mito del progresso e della convivenza civile, solo la memoria rimane il fondamento della storia e della consapevolezza della nostra esperienza umana. Oggi l’Italia ricorda tutte le vittime del terrorismo e di strage. L’AI.VI.TER esprime il suo primo grazie al Comune di ... Continua a leggere »

15 maggio 2015 – Il segreto di Martini: univa vittime e terroristi

Articolo tratto da “La Repubblica” del 15 maggio 2015 di Piero Colaprico Dal Cardinale gli agenti feriti e gli ex Br Bonisoli e Semeria. Alcuni oggi sono ancora amici Era già molto malato, il cardinale Carlo Maria Martini, ma appoggiandosi al bastone arrivò nella sala dove l’aspettavano in tanti. Come ogni anno, aveva in faccia quella suaespressione che si può ... Continua a leggere »

I DANNI INCALCOLABILI CHE L’ON. PICCOLI RECA AL PARTITO CON LE SUE PRESE DI POSIZIONI SUL TERRORISMO L’INTRIGO E I RICATTI POLITICI

Caro On. De Mita, come vittima del terrorismo sono lieto che la Direzione Nazionale del Partito abbia rinviato la seduta per una presa di posizione ufficiale del nostro partito sul tema del terrorismo e della pacificazione. Mi auguro che vorrai accogliere la mia proposta di riunire prima le tante vittime democristiane per ascoltarle, incoraggiarle, dare un segno tangibile che il ... Continua a leggere »

21 luglio 1989 L ‘INDULTO AI TERRORISTI E LE RAGIONI DIMENTICATE DELLE VITTIME

Sono trascorsi ormai 10 anni dal grave attentato subìto dalle. B .R, eppure le sofferenze sono quotidianamente vive per i postumi delle gravi lesioni riportate che accentuano l’invalidità permanente agli arti inferiori, • • • E’ stata di recente avanzata una proposta d i legge parlamentare per la concessione di un indulto generalizzato ai terroristi. Questo umilia la coscienza civile ... Continua a leggere »

Convegno “Vittime e Terronsmo e coesione sociale” – (AMSTERDAM 30 GIUGNO 1 LUGLIO 2009)

Premessa Sono Antonio Iosa, del Direttivo dell’Associazione Italiana Vittime del Terrorismo, il gambizzato più iellato d’Italia a seguito della gravità delle ferite riportate nell’attentato delle brigate rosse, avvenuto il 1° aprile 1980, in una sezione periferica della D.C., nella città di Milano. Le brigate rosse sono state in Italia il gruppo di fuoco più attivo nel realizzare la violenza rivoluzionaria ... Continua a leggere »

Protesta di una vittima del terrorismo – 31 dicembre 2010

Da: Antonio osa – Fondazione Perini [mailto:fondazione.perini@fastwebnet.it] Inviato: giovedì 30 dicembre 2010 11.43 A: ‘info@ambrasile.it’ Oggetto: protesta di una vittima del terrorismo Si trasmette mia protesta all’Ambasciata brasiliana per il caso Battisti. A tutti cordiali auguri di Felice anno nuovo con le persone a te care Antonio Iosa Ill.mo e Caro Ambasciatore Brasiliano Mi appello a Lei per esprimere la ... Continua a leggere »

Gennaio 2005 – Lettera aperta all’on. Roberto Formigoni Presidente

Lettera aperta all’on. Roberto Formigoni Presidente della Giunta Regione Lombardia e ai Consiglieri Regionali lombardi con proposta d’emendamento della legge regionale – istituzione del 6 febbraio di ogni anno quale giorno della memoria per i Servitori della Repubblica caduti nell’adempimento del loro dovere” Ill.mo Presidente on. R. Formigoni e cari consiflieri della Regione Lombardia La sezione Lombardia dell’Associazione Italiana Vittime ... Continua a leggere »

20/06/2005 Il dovere delle memoria per le vittime del terrorismo e delle stragi di tale matrice – proposta alla Regione Lombardia di un volume – ricerca su “Milano e la Lombardia alla prova del terrorismo” (analogamente a quanto fatto dalla Regione Piemonte)

Caro Assessore dr. Borghini, Conosco da decenni la sua attenzione e sensibilità, ma non riesco a trovare un canale di collegamento con la Regione Lombardia. Ho avuto modo d’incontrarla alla Commemorazione sui 25 anni dalla morte di Walter Tobagi, alcuni giorni dopo si è tenuta un’altra commemorazione eccellente del Commissario Calabresi. Tutto ciò va bene, ma perché ignorare le altre ... Continua a leggere »

Richiesta di ricevimento di una delegazione di familiari delle vittime del terrorismo

Il Parlamento Italiano ha dichiarato il 9 maggio di ogni anno “Giorno della memoria per le vittime di terrorismo e di strage di tale matrice”. Di fronte a tale evento la Regione Lombardi certamente vorrà ricordare le vittime del terrorismo. Non entriamo nel merito delle scelte che vorrà fare la Regione, ma vorremmo almeno essere ascoltati, coinvolti in una possibile ... Continua a leggere »