mercoledì , 16 giugno 2021
Ultime News
Home » Documenti cartacei » 31 gennaio 2008 – Assistenza sanitaria in favore delle vittime di atti di terrorismo

31 gennaio 2008 – Assistenza sanitaria in favore delle vittime di atti di terrorismo

Sig. Antonio Iosa
Responsabile Sezione Lombardia
Associazione Italiana Vittime del Terrorismo
e dell’Eversione Contro l’Ordinamento Costituzionale dello Stato
via dei Frassini,39
20156 Milano

Il signor Antonio Iosa, in qualità di Responsabile della Sezione Lombardia
dell’Associazione Italiana Vittime del Terrorismo, ha sottoposto ali’attenzione di questo Ufficio alcune problematiche inerenti ali’assistenza sanitaria in favore delle vittime del terrorismo.

Come noto, il legislatore, con la L. 03.02.2004 n. 206, ha assicurato “alle vittime di atti di terrorismo e delle stragi di tale matrice e ai loro familiari assistenza psicologica a carico dello Stato” (art. 6, comma 2), nonché “!’esenzione dalla partecipazione alla spesa per ogni tipo di prestazione sanitaria e farmaceutica” (art. 9),

Per quanto concerne la prima delle suddette disposizioni, il signor Iosa sostiene che…Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto