mercoledì , 12 dicembre 2018
Ultime News
Home » Articoli di giornale » Articoli vittime » Vittorio Occorsio, nipote del pm ucciso: «Mio nonno e il valore delle sue idee»

Vittorio Occorsio, nipote del pm ucciso: «Mio nonno e il valore delle sue idee»

Roma – Il ricordo più struggente può avere il sapore di una pasta al burro, scotta e un po’ sciapa. Che neanche hai mai assaggiato. E che però rappresenta le tue origini, il tuo vero nome, il tuo destino. Quello di Vittorio Occorsio, 21 anni, studente di giurisprudenza: «Me l’hanno raccontato tante volte, quel piatto di pasta. L’ultimo di mio nonno, Vittorio Occorsio, in una sera d’estate di venerdì, nella casa di via Mogadiscio a Roma». Cioè dodici ore prima di salire sulla sua automobile per andare a piazzale Clodio in procedura. È solo, quella mattina, il giudice… Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto