sabato , 24 ottobre 2020
Ultime News
Home » Articoli di giornale » Articoli vari » Vittime del terrorismo tagliate dal governo

Vittime del terrorismo tagliate dal governo

Il buoi la risucchia quando ha da poco compiuto 20 anni e non la abbandona più. In un giorno d’estate che da quel momento non sarebbe stato mai più solo una data sul calendario. Due agosto 1980: Marina Gamberini lavora alla Cigar, in un uffcio sopra la sala d’aspetto della stazione di Bologna. “Non ricordo l’esplosione e nemmeno la polvere. ho alcuni flash della sera prima e poi dall’oscurità arrivata all’improvviso. Sono rimasta sotto le macerie per oltre un’ora, prima che mi trovassero grazie alle indicazioni di mio padre”. Il resto è storia, immortalato per sempre in quella foto simbolo che la ritrae sulla barella con gli occhi e la bocca spalancati, mentre tutt’intorno c’è l’inferno. “Quell’immagine per me è sempre stata un problema: la vedo e riprovo quello che ho vissuto in quel momento”. Sono passati 33 anni da quella…Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto