giovedì , 29 ottobre 2020
Ultime News
Home » Articoli di giornale » Articoli vari » Vittime del terrorismo: è il giorno della memoria «Così cogliamo colmare un vuoto storico e civile»

Vittime del terrorismo: è il giorno della memoria «Così cogliamo colmare un vuoto storico e civile»

Roma — Con l’istituzione del giorno della memoria alle vittime del terrorismo e dalle stragi si «cola un vuoto di memoria storica e di attenzione umana e civile, che molti di voi avevano dolorosamente avvertito». È il passaggio più toccante della lettera aperta inviata dal presidente della repubblica Giorgio Napolitano ai familiari di chi venne ucciso durante gli anni di piombo. L’iniziativa del capo dello Stato arriva alla vigilia della prima giornata dedicata ai caduti di quell’epoca sanguinosa: la data scelta è quella del 9 maggio, il giorno «dl barbaro assassino dell’onorevole Aldo Moro da parte delle Brigate Rosse». Napolitano ha ricordato anche che la legge, da poco… Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto