sabato , 25 novembre 2017
Ultime News
Home » Archivio per il tag: Silvio Berlusconi

Archivio per il tag: Silvio Berlusconi

Dura protesta di Napolitano per la liberazione di Battisti – «Accordi lesi dal Brasile». Berlusconi: «Non si può fare la guerra»

Roma — «Cosa dovremmo fare, la guerra al Brasile? Ricorderemo al tribunale dell’Aja» ma «non abbiamo la sfera di cristallo per prevedere come finirà». Silvio Berlusconi risponde così alle polemiche che hanno accompagnato la scarcerazione di Cesare Battisti, ex capo dei Proletari Armati per il Comunismo condannato per… Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto Continua a leggere »

Proteste e striscioni «Estradate Battisti» I giudici: caso riaperto – L’italia: agisca la Ue. Il Brasile: sarebbe un’offesa

ROMA – L’ambasciatore del Brasile a Roma, José Viegas Filho, è in vacanza, spiegano le segretarie. Ma sotto le sue finestre, in piazza Navona, c’è gran movimento. Cori, striscioni e bandiere tricolori accanto alle bancarelle della Befana: «Giustizia non vendetta», gridano i giovani del Pdl e del Movimento per l’Italia di Daniela Santan­chè, che protestano per il no di Lula ... Continua a leggere »

I compari dell’assasino – Dalla bruni a Bocchino: chi dobbiamo ringraziare se il Brasile non ci consegna il terrorista centinaia di mail in redazione per protestare contro Lula. Continuate a scriverci

Ti pareva che non fosse stata colpa di Berlusconi anche la negata estradizione di Battisti, il terrorista rosso rifugiato in Brasile? il compagno Lula si tiene l’assassino e secondo la sinistra e i suoi giornali la responsabilità è del Cavaliere. «Le resistibili precisioni di B.», scriveva venerdì il Fatto, accusando il presidente del Consiglio di non aver esercitato pressioni sullo Stato ... Continua a leggere »

«No all’estradizione», tensione Italia-Brasile – L’avvocatura di Stato contraria a «restituire» Battisti. Palazzio Chigi: inccettabile

Rio de Janeiro — L’ultimo atto dell più lunga telenovela sull’Italia mai vista in Brasile si svolge in una capitale imbandierata a festa, immersa in tutt’altri pensieri. Oggi si chiuderà dopo otto anni l’era Lula, il primo povero diventato presidente, e domani si aprirà quella di Dilma Rousseff, la prima donna. Due feste in una. Ma a correre dietro all’ultima ... Continua a leggere »

Toni duri, ma il governo spera di evitare lo scontro – C’è l’accordo di partenariato da ratificare a gennaio

Un sogno impossibile, come è via via diventato chiaro nei mesi a seguire. Tanto che, mentre dalla Farnesina si portava avanti la strategia dell’intervento giuridico-istituzionale — ovvero il ricorso al Tribunale Supremo sulla base del trattato bilaterale che prevede l’estradizione in caso di condanne per omicidio, ricorso che è stato accolto dall’Alta Corte —, il premier nei suoi incontri con il… Apri ... Continua a leggere »