martedì , 26 settembre 2017
Ultime News
Home » Archivio per il tag: MSI

Archivio per il tag: MSI

Mozione del MSI per la pena di morte alla Camera deserta: oggi la votazione

Davanti a un’aula praticamente vuota (presenti a tratti solo sei deputati comunisti) i missini hanno presentato una mozione per chiedere che sia proclamato lo stato di guerra contro il terrorismo in alcune zone e che, passando i poteri nelle mani dei militari, sia applicabile la pena di morte, in certi casi anche sul posto. È toccato al missino Franchi, nel ... Continua a leggere »

Fucilare i terroristi catturati con le armi in pugno? Unanime “no” dei partiti alla proposta del MSI

Onorevole Franchi, sia sincero: che effetto le fa chiedere che il governo dichiari lo “stato di guerra” contro il terrorismo e renda impossibile la immediata applicazione della pena di morte, dunque richieste gravissime, davanti all’aula di Montecitorio completamente vuota? “Beh, ci sono abituato. Da vent’anni mi succede così. Ma se non c’erano i deputati, c’erano il milione e duecentocinquantamila elettori ... Continua a leggere »

«No alla lapide per il missino ucciso da Prima Linea»

Una targa, una polemica. Per i milanesi è sempre più difficile fare i conti con la memoria. Non ci sono ancora placate le polemiche sulla decisione del Comune di sostituire la lapide in memoria dell’anarchico Giuseppe Pinelli in piazza Fontana che arriva lo scontro sulla… Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto Continua a leggere »

Rifiutata la targa per il missino ucciso

Milano – No alla targa, ma no anche al palo che dovrebbe sorreggerla. Ci sarebbe bisogno di un sociologo che studia i fenomeni di massa. O più semplicemente di uno storico. Per capire perché a Milano la storia non passa mai e si continua a litigare sulla memoria dei…Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto Continua a leggere »

La strage dimenticata degli anni di piombo – Una congiura del silenzio sui militanti missini uccisi tra il 1972 e l’83

L’altro Sessantotto. La faccia nascosta degli anni Settanta, La metà taciuta della memoria intera. Cuori neri, monumentale libro da 800 pagine e tre anni di lavoro, è un’opera sotto certi aspetti definitiva: le storie  dei ventuno militanti del Msi assassinati tra il 1970 — Ugo Venturini, colpito alla testa da una bottiglia mentre proteggeva Almirante in un comizio a Genova («forse ... Continua a leggere »