domenica , 24 settembre 2017
Ultime News
Home » Archivio per il tag: Le Stragi nell’Italia dei Misteri

Archivio per il tag: Le Stragi nell’Italia dei Misteri

Brescia 11 maggio 2005 – Casa della Memoria, via Crispi n. 2,

Sapendola sensibile a questi fatti e conoscendo il suo impegno profuso per non creare impedimenti alla ricerca della verità, ci auguriamo che un Suo autorevole intervento possa risolvere positivamente quanto da noi evidenziato. A Sua disposizione per ogni esigenza, con cordialità. MANLIO MILANI Presidente Associazione Familiari Caduti strage di Piazza della Loggia LUIGI PASSERA Presidente Associazione Familiari Caduti strage di ... Continua a leggere »

Firenze, 27 maggio 1993 esplose l’autobomba in via dei Georgofili che provocò 5 morti e 23 feriti.

Nel mese di novembre per superare i ritardi del Ministero, che non dava risposte, è stata indetta presso la Camera dei Deputati una conferenza stampa per illustrare la legge quadro e con la firma dei deputati portarla alla discussione in Parlamento. In questo momento la legge sta per essere assegnata alla competente commissione per l’iter parlamentare . Occorrerà mantenere sotto ... Continua a leggere »

Bologna: 2 agosto 1980, l’orologio della stazione centrale segna macabramente l’ora dell’esplosione della bomba

La strada del Movimento del 1968 era lastricata di utopie, di miti rivoluzionari, di settarismo marxista-leninista. Il quartiere di Quarto Oggiaro-Vialba fu scelto come campo di battaglia per la predicazione e l’applicazione della guerriglia urbana da parte delle frange più arrabbiate ed eversive della contestazione giovanile, al fine di trovare un collegamento fra studenti, lavoratori delle fabbriche, proletari e sottoproletari ... Continua a leggere »

Associazioni tra i familiari delle vittime della strage alla stazione di Bologna del 2 Agosto 1980

Non è mai stata nostra intenzione indebolire le garanzie che permettono a un imputato di difendersi; abbiamo sempre chiesto che i diritti venissero applicati nella chiarezza, senza scambi inconfessabili tra criminalità e altri poteri. Il terrorismo non è finito e l’omicidio di Marco Biagi ce lo ha appena dimostrato. Noi siamo convinti che da questa stagione si possa definitivamente uscire ... Continua a leggere »