sabato , 25 novembre 2017
Ultime News
Home » Archivio per il tag: ex terrorista

Archivio per il tag: ex terrorista

Svolta sul caso Battisti “Deve essere espulso”

Articolo tratto da “la Repubblica” del 4 Marzo 2015 riguardo il dibattito sull’estradizione di Cesare Battisti. Di DANIELE MASTROGIACOMO Svolta sul caso Battisti “Deve essere espulso” I legali: faremo ricorso Un giudice federale chiede l’annullamento del diritto di soggiorno Possibili destinazioni: Francia o Messico. La battaglia per l’estradizione Cesare Battisti potrebbe essere espulso dal Brasile. Verso il Messico o la ... Continua a leggere »

E’ solo un delinquente della peggior specie – Maurizio Campagna

Articolo tratto da “Il Tempo” del 4 Marzo 2015 riguardo il dibattito sull’estradizione di Cesare Battisti. Di Gian Marco Chiocci e Maurizio Campagna Giustizia (lenta) sarà Perchè gli hai sparato? Il parente: si smetta di definirlo un ex terrorista, chiamarlo terrorista gli rende quasi onore La vacanza a Copacabana è finita, il carnevale giudiziario può dirsi concluso. Il terrorista rosso ... Continua a leggere »

Il Brasile caccia Battisti. E adesso dove scapperà?

Articolo tratto da “il Giornale” del 4 Marzo 2015 riguardo il dibattito sull’estradizione di Cesare Battisti. Di Luca Fazzo Il Brasile caccia Battisti E adesso dove scapperà? L’ex capo dei Proletari armati verso l’espulsione. I legali: «Faremo ricorso» Ora potrebbe trovare rifugio in Messico o in Francia. Ma nessuno lo vuole Le sue colpe ripiombano su Cesare Battisti all’improvviso,quando ormai ... Continua a leggere »

La sfida al governo brasiliano. Un giudice: «Battisti va espulso»

Articolo tratto da “Corriere della Sera” del 4 Marzo 2015 riguardo il dibattito sull’estradizione di Cesare Battisti. Di Rocco Cotroneo La sfida al governo brasiliano Un giudice: «Battisti va espulso» Si riapre il dibattito sull’estradizione dell’ex terrorista. I legali: faremo ricorso È dalla notte di San Silvestro del 2010 — quando l’allora presidente Lula fece a Cesare Battisti il regalo ... Continua a leggere »

Terrorista scomparso I parenti delle vittime: continuate a cercarlo

Ex terrorista “Rosso”, latitante da una vita, ora Maurizio Baldesseroni potrebbe diventare, per la legge italiana, un uomo morto. Ma i famigliari delle vittime non ci stanno: «Potrebbe essere ancora vivo, cercatelo». Sta per aprirsi l’iter giudiziario relativo alla morte presunta dell’ex militante di Prima Linea, che negli anni di piombo abitava a San Donato Milanese. Classe 1950, operaio, Baldasseroni è stato ... Continua a leggere »

Il caso Baldasseroni non è chiuso “Lo Stato non scordi le vittime”

Giovedì, il 9 maggio, sarà il Giorno della Memoria in ricordo di tutte le vittime del terrorismo. Tra queste ci sono anche loro: Domenico Bornazzini, Carlo Lombardi e Piero Magri, uccisi per motivi politici da due terroristi di estrema sinistra, Maurizio Baldasseroni e Oscar Tagliaferri, il 1° dicembre 1978, all’uscita da un bar di via Adige, a Milano. A 35 ... Continua a leggere »

«Uccisi due volte da Baldasseroni»

Un ultimo, estremo, tentativo di non cancellare la storia di un uomo, Maurizio Baldasseroni, ex terrorista di Prima Linea e autore della strage di Porta Romana, latitante da più di trent’anni e che tra poche settimane sarà dichiarato morte per legge. E la memoria di Domenico Bornazzini, ucciso a trent’anni proprio nel triplice delitto di via Adige, vittima innocente degli ... Continua a leggere »

Undicimila uccisi dalla polizia nel Brasile del caso Battisti – Lezioni all’Italia che, ma le loro violazioni?

Da che pulpito! Nei solo Stati di Rio de Janeiro e San Paolo hanno contato in pochi anni 11.010 persone abbattute perché «facevano resistenza» all’arresto e i brasiliani rifiutavano di consegnarci Cesare Battisti per «il fondato timore di persecuzione per le sue idee politiche» come se l’Italia non rispettasse i diritti elementari? È meglio che Adriano Sabadin… Apri l’allegato pdf per ... Continua a leggere »

“Battisti resta una lesione profonda” – Napolitano: ma noi non siamo riusciti a fare capire che cosa abbia significato il terrorismo

Giorgio Napolitano torna a far sentire la sua voce sul caso di Cesare Battisti, il terrorista dei Proletari armati per il comunismo latitante prima in Francia e oggi in Brasile, dopo aver subito condanne in tre gradi di giudizio per omicidio e banda armata. A maggio il capo dello stato aveva definito «incomprensibile» lo stop del Tribunale le Supremo del ... Continua a leggere »

Caso Battisti una favola per adulti – Un saggio di Giuliano Turone ripercorrere gli atti processuali. Confermiamo che la giallista Fred Vergas ha trasformato in eroe un terrorista omicida

È un vero peccato questo libro di Giuliano Turone (Il caso Battisti, Garzanti,180 pag., euro 16,60) compaia quando l’affare si è ormai chiuso. Non avrebbe cambiato nulla, ma si sarebbe aggiunta una voce moderata e soprattutto documentata. Non il militante, non il portatore di un lutto, non l’intellettuale «engagé» e narciso. Ma il sereno tecnico del processo che umilmente si chiude ... Continua a leggere »