domenica , 23 settembre 2018
Ultime News
Home » Archivio per il tag: Cesare battisti (pagina 3)

Archivio per il tag: Cesare battisti

La protesta contro il Brasile politici divisi in piazza – Sit-in separati per Battisti. Berlusconi vedrà il figlio di Torregiani

Roma — Il Pdl, l’Udc e il Movimento per l’Italia di Daniela Santachè («senza simboli o bandiere di partito») si vedranno alle 16; il Pd alle 17; l’Ivd non è chiaro; alle 18:30 poi arriverà anche la Destra di Storace. Che assembramento oggi, in piazza Navona, tutti mobilitati davanti all’ambasciata del Brasile per protestare contro il no di Lula all’estradizione di ... Continua a leggere »

Battisti, il nuovo governo dà ragione a Lula – La Lega: boicottare i sudamericani. I poliziotti del Coisp: non comprate le opere di chi l’ha sostenuto

Roma — In Brasile sul caso Battisti ostentano sicurezza. Nonostante tutto. Davvero il governo italiano è pronto a ricorrere alla Corte dell’Aja, come ha detto Frattini? «Non ci preoccupava, la nostra è una decisione sovrana, che ha un forte fondamento giuridico», dice Marco Aurelio Garcia, consigliere per gli Affari Esteri di…Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto Continua a leggere »

Terrorismo, parlano i parenti di una vittima di Battisti

C’era la sala piena e un gran silenzio durante l’incontro di giovedì sera, organizzato dalla commissione cultura del comune di Tavazzano, dal titolo “Dentro la divisa c’era una ragazzo”, con cui il paese ha voluto prendere parte alle celebrazioni della giornata della memoria per le vittime del terrorismo che cade il 9 maggio. La scelta degli organizzatori è stata quella ... Continua a leggere »

«Estradizione per Battisti»
Presìdi e striscioni anti-Lula – La Moratti e Formigoni scrivono alle autorità brasiliane

Lettere, appelli, petizioni. E ben tre presidi di protesta. Tutti davanti al consolato brasiliano di corso Europa. Per chiedere la medesima cosa: che il governo sudamericano riveda la sua decisione e conceda l’estradizione di Cesare Battisti, Sdegno, rabbia, indignazione. Milano che si mobilita. La città di Alberto Torregiani, il figlio di una delle vittime del gruppo di fuoco dei Pac. ... Continua a leggere »

L’Italia riapre il caso Battisti “Francia e Brasile indulgenti”

Roma — È severo il presidente Napolitano quando, nel corso della celebrazione della Giornata della Memoria, ricorda i «trattamenti incomprensibilmente indulgenti» riservati a «terroristi condannati per fatti di sangue e per lungo tempo sottrattisi alla giustizia italiana». Il presidente non cita… Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto Continua a leggere »

Se il terrorista fa tanto chic – La Francia sbaglia a coccolare l’assasino Battisti e l’Italia anni 70 non aveva un regime repressivo

Alcune settimane fa, in un articolo sul Corriere, Bernard-Henri Lévy descriveva Cesare Battisti, l’assassino liberamente e felicemente latitante per anni in Francia di cui l’Italia ha chiesto l’estradizione che la Francia ha formalmente concesso, anche se egli è riuscito senza troppe difficoltà a fuggire in Sudamerica, dove ora è detenuto e Lévy gli ha reso visita. Lévy ne parla come ... Continua a leggere »

Scalzone, D’Elia e gli altri: così si cancella il diritto

Roma — Oreste Scalzone, da sempre abituato a non misurare le parole, è quello che ci va giù più pesante di tutti: «Paolo Bolognesi mi sembra un funzionario della pubblica celebrazione del dolore, uno che rappresentava un grumo di dolore collettivo e lo ha trasformato in una routine di mestiere». Mentre Sergio D’Elia… Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto Continua a leggere »

In prigione con Battisti
«Fatemi scrivere il romanzo»

Gli pongo, senza indugi, la domani che mi brucia le labbra fin dalla mia partenza da Parigi: è stato detto che, al momento del suo arresto, fosse pedinato da parecchi mesi dalle polizie brasiliana e, probabilmente, francese. È vero? «Si. Da un anno, credo. Affittavo un appartamento e loro affittavano l’appartamento di sopra. Andavo in bagno e li vedevo, sospesi in ... Continua a leggere »

«Estradate Battisti, non starà in carcere a vita» – Mastella al Brasile: ecco benefici e permessi per i condannati all’ergastolo

Roma — Il termine è stato rispettato. L’Italia ha presentato al Brasile la domanda di estradizione per l’ergastolano Cesare Battisti entro i quaranta giorni previsti dal trattato tra i due Paesi. Per l’ex terrorista militante dei «Proletari armati per il comunismo», arrestato a Rio de Janeiro il 18 marzo scorso, comincerà ora la procedura davanti al Supremo tribunale federale di… Apri l’allegato ... Continua a leggere »