sabato , 8 agosto 2020
Ultime News
Home » Articoli di giornale » Articoli vari » Spari al manager. «Come le Br» Un gruppo minacciò: colpiremo

Spari al manager. «Come le Br» Un gruppo minacciò: colpiremo

Genova — Tre colpi di pistola e un uomo che case in ginocchio, per strada. Sono le otto e dieci di mattina. Roberto Adinolfi, 59 anni, amministratore delegato della Ansaldo Nucleare, esce dal palazzo genovese in cui abita, al civico 14 di via Montello. Nota appena due tizi con il casco su una Yamaha X-Max250, proprio davanti a casa sua, una stradina in discesa. Li supera e tira dritto, ma c’è qualcosa in quei due che lo insospettisce anche perché il passeggero scende appena lui li sorpassa. Adinolfi accelera, quello che…. Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto