domenica , 22 luglio 2018
Ultime News
Home » Documenti cartacei » Documentazione varia » Reportage
Milano: Quarto Oggiaro tra ombra e riscatto

Reportage
Milano: Quarto Oggiaro tra ombra e riscatto

Il vecchio boss le giornate le trascorre al bar-tabacchi in fondo a via Pascarella, infilando un euro dopo l’altro nelle macchinette mangiasoldi. Gioca pesante, così la slot non si ferma mai e lui vince, abbondantemente. Se si assenta dalla postazione di gioco, a nessuno viene permesso di usare “quella” slot. Ragazzi della zona, facce spavalde, quando entrano nel bar, si rivolgono a lui con un “ciao zio” e lo baciano, come si fa con qualcuno cui dimostrare rispetto. Cinquant’anni fa, era una città dormitorio della miseria, nella Milano che si dilatava e fuggiva, come il mare dietro una nave quando salpa… Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto