domenica , 20 maggio 2018
Ultime News
Home » Articoli di giornale » Articoli vittime » Quel buco nel caso Rostagno Non s’indagò sui massoni

Quel buco nel caso Rostagno Non s’indagò sui massoni

PALERMO – Stavolta la chiave d’accesso non sono stati i pentiti, ma una perizia balistica. Sullo sfondo c’è sempre la mafia: non i vertici palermitani ma quella di Trapani, ugualmente forte e pervasiva. C’è il lungo tempo trascorso dai fatti: non quarantun’anni, ma ventitré; sempre troppi. E ci sono le negligenze, la smagliature, le approssimazioni delle prime indagini, con il sospetto che nascondessero veri e propri depistaggi, nell’uno e nell’altro caso. Incassata la sconfitta dell’assoluzione in primo grado nel processo per l’uccisione di, Mauro De Mauro, vittima della…Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto