mercoledì , 30 settembre 2020
Ultime News
Home » Documenti cartacei » Protesta di una vittima del terrorismo – 31 dicembre 2010

Protesta di una vittima del terrorismo – 31 dicembre 2010

Da: Antonio osa – Fondazione Perini [mailto:fondazione.perini@fastwebnet.it] Inviato: giovedì 30 dicembre 2010 11.43
A: ‘info@ambrasile.it’
Oggetto: protesta di una vittima del terrorismo

Si trasmette mia protesta all’Ambasciata brasiliana per il caso Battisti. A tutti cordiali auguri di Felice anno nuovo con le persone a te care
Antonio Iosa

Ill.mo e Caro Ambasciatore Brasiliano
Mi appello a Lei per esprimere la mia profonda amarezza e indignazione per lo’ stupefacente comportamento del Presidente del Brasile, lgnacio Lula, per il suo no a/l’estradizione del criminale Battisti in Italia, condannato per 4 omicidi. Proteggere un terrorista per falsi “motivi umanitari”, in dispregio non solo della Giustizia Italiana, ma soprattutto di tutti i familiari delle vittime del terrorismo, è un grave atto contro il diritto di umanità e di rispetto per i caduti e i loro familiari. In Italia esiste la civiltà del diritto che ha garantito la sconfitta del terrorismo con…Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto