lunedì , 17 dicembre 2018
Ultime News
Home » Articoli di giornale » Articoli vittime » «Non so perdonare i br» – La rabbia di un cattolico gambizzato

«Non so perdonare i br» – La rabbia di un cattolico gambizzato

È il primo aprile del 1980, un commando della colonna Walter Alasia guidato da Pasqua Aurora Betti gambizza quattro militanti della Dc, in una sezione alla periferia di Milano. Tra loro c’è Antonio Iosa – democristiano «eretico» ora passato alla Rete presidente del circola culturale cattolico carlo Perini». Iosa, che è rimasto gravemente menomato, ricorda: «Li supplicai di non spararmi, perché avevo moglie e figli. Mi dissero “inginocchiati, stronzo… Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto