mercoledì , 12 dicembre 2018
Ultime News
Home » Articoli di giornale » Art ex terroristi » Morucci sulla lotta armata: non ho rimorsi o rimpianti

Morucci sulla lotta armata: non ho rimorsi o rimpianti

Parigi — Valerio Morucci, il «postino» del sequestro Moro, l’uomo che partecipò alla strage di via Fani e telefonò, il 9 maggio del 1978, al professor Franco Tritto per spiegare dove andare a cercare la Renault 4 con il cadavere del presidente della Dc, su Le Monde dice di «Adorare Parigi» e di non provare «né rimpianti né rimorsi». Si definisce oggi un «democratico partecipativo fautore di un’autogestione locale». Sotto il titolo… Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto