mercoledì , 15 agosto 2018
Ultime News
Home » Articoli di giornale » Articoli vittime » L’ultimo delitto degli anni di piombo Ruffilli, indagato un altro brigatista

L’ultimo delitto degli anni di piombo Ruffilli, indagato un altro brigatista

ROMA -L’ultimo delitto degli anni di piombo fu consumato in un sabato pomeriggio di venticinque anni fa, nel chiuso di un appartamento del centro di Forlì. Il 16 aprile 1988 un «nucleo armato» delle Brigate rosse uccise Roberto Ruffilli, il senatore democristiano consigliere del neo-presidente del Consiglio Ciriaco de Mita. *Era uno dei migliori quadri politici della Dc, uomo chiave del “rinnovamento”, vero e proprio cervello politico del progetto demitiano, teso a aprire una nuova fase costituente», scrissero gli assassini nel volantino di rivendicazione. Di lì a qualche mese i carabinieri dell’antiterrorismo eredi del… Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto