giovedì , 20 febbraio 2020
Ultime News
Home » Casa della memoria » Articoli » L’ossessione per Mambro e Fioravanti

L’ossessione per Mambro e Fioravanti

Articolo tratto da “Cronache del Garantista” del 4 Marzo 2015 riguardo il dibattito sull’estradizione di Cesare Battisti.
Di Tiziana Maiolo

Ma non bastano i 26 anni di Mambro e Fioravanti?
L’associazione familiari delle vittime sempre a caccia dei due ex nar

Sacrosanta e legittima, a norma di legge, la libertà condizionale concessa a Francesca Mambro e Giusva Fioravanti,condannati per la strage di Bologna del 2 agosto 1980.Lo ribadisce, a chi non vuol sentire,Cosimo Ferri, sottosegretario alla Giustizia, in risposta a un’interrogazione parlamentare. Chi non vuol sentire è Paolo Bolognesi, il quale, succeduto a Torquato Secci alla presidenza dell’Associazione dei familiari delle vittime della strage, è diventato deputato proprio per questo suo incarico…

Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto