lunedì , 20 settembre 2021
Ultime News
Home » Articoli di giornale » Articoli vittime » «La memoria superando l’odio»

«La memoria superando l’odio»

Caro direttore,
ieri abbiamo celebrato il trentaquattresimo anniversario della morte di mio padre, l’appuntato Domenico Ricci, ucciso dalle Br in via Fani il 16 marzo 1978 quando sequestrarono il presidente della Dc Aldo Moro, assassinato 55 giorni più tardi. Mio padre guidava l’auto sulla quale viaggiava Moro, con lui morirono gli altri addetti alla scorta: il maresciallo Oreste Leonardi, le guardie di ps Raffaele Iozzino e Giulio Rivera, il vicebrigadiere Pierfrancesco Zizzi. Da qualche tempo, per me, questa ricorrenza è l’occasione per provare a diffondere parole che non siano di odio e rancore contro gli assassini di mio padre. Ho cercato …Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto