venerdì , 19 ottobre 2018
Ultime News
Home » Articoli di giornale » Articoli vittime » La figlia di Moro all’ex brigatista “La condanna non restituisce giustizia”

La figlia di Moro all’ex brigatista “La condanna non restituisce giustizia”

Il Giusto è Aldo Moro, sottolinea Nando dalla Chiesa; e Moro è la figura che lega la donna con i capelli grigi e ricci, e l’uomo con la camicia azzurra che le siede accanto, nel cortile di Tursi. Lei è Agnese Moro, figlia dello statista che l ‘uomo, Franco Bonisoli, allora membro della direzione strategica delle BR, ha rapito in via Fani dopo aver sterminato la sua scorta. E’ la prima volta che i due, che si sono già incontrati più volte privatamente, si confrontano davanti al pubblico, in una serata dal titolo “Cercando la giustizia più in là” inserita nella Settimana Internazionale dei Di ritti curata da Nando dalla Chiesa per il Comune di Genova e dedicata ai “Giusti”. “Mi ha colpito il dolore che c’è dentro di lui”, dice la Moro, che ricorda la grande tragedia italiana e “la necessità di capire l’umanità che c’è dietro quelli che si pensavano mostri. Perché la…Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto