domenica , 15 dicembre 2019
Ultime News
Home » Documenti cartacei » Intervento Consiglio Comunale 42esimo anniversario della Strage di Piazza Fontana

Intervento Consiglio Comunale 42esimo anniversario della Strage di Piazza Fontana

Signor Presidente, Signori Consiglieri,
Carissimi Familiari delle Vittime di Piazza Fontana, vi confesso la mia emozione.
Vi parla un milanese che insieme a tutta la città ha vissuto la Strage di Piazza Fontana come una ferita personale, un attacco alla mia libertà, alla libertà di tutti.
Quel 12 Dicembre Milano vedeva minacciata la democrazia e le libere Istituzioni per cui aveva combattuto in secoli di storia.
A quel funerale solenne e silenzioso era presente tutta Milano.
C’era la Milano dei lavoratori, delle famiglie. C’era la Milano della cultura, delle istituzioni, della scuola.
C’era chi aveva combattuto nella Resistenza per una libertà che qualcuno voleva
distruggere.
C’era anche, invisibile ma presente, la Milano della storia, del Risorgimento e delle Cinque Giornate.
Tutti erano lì a dire no, insieme, a un progetto di morte e di tirannia. Un progetto che nasceva sconfitto. Sconfitto proprio dalla risposta…Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto