domenica , 22 luglio 2018
Ultime News
Home » Articoli di giornale » Articoli vittime » Il terrorismo e lo stragismo dalla parte delle vittime

Il terrorismo e lo stragismo dalla parte delle vittime

Sono passati 25 anni dal quel lontano 1 aprile 1980 (ma è davvero così lontano?), quando un commando di brigatisti rossi della colonna «Alasia», in un’azione di rappresaglia per l’uccisione di quattro terroristi in via Fracchia a Genova da parte delle Forze dell’Ordine, fecero irruzione, armati e incappucciati , in una sezione periferica della Democrazia Cristiana, in via Motttarone a Milano. I terroristi, con inaudita ferocia, ferirono quattro inermi e innocenti cittadini, tra i quali il sottoscritto. A seguito di tale attentato, riportati gravi danni agli arti inferiori con conseguente invalidità permanente, a causa delle devastanti conseguenze di piombo brigatista. Il terrorismo fu una tragedia nazionale e centinaia furono i morti, oltre un migliaio i feriti; vi furono, altresì, sequestri di persone, rapine, scontri, devastazioni di uffici pubblici e… Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto