martedì , 4 agosto 2020
Ultime News
Home » Documenti cartacei » Documentazione varia » Il ragazzo dalla sciarpa Rossa

Il ragazzo dalla sciarpa Rossa

È dalla Francia che dobbiamo partire per raccontare la storia di Giuseppe De Zorzi Naco Il padre Giuseppe Antonio (Auronzo 1897-Milano 1949), era emigrato nel 1919 a Péronne, nel dipartimento della Somme, a causa della crisi economica che dopo la prima guerra mondiale aveva segnato il destino di molte famiglie, specie di quelle che traevano sussistenza dall’attività agricola. Nel piccolo paese di Péronne Giuseppe Antonio trova lavoro come ferroviere e conosce quella che di lì a poco sarebbe diventata sua moglie: Yvonne Aimable Poillaude (Oéry sur Somme 1903 – Milano 1968).
La famiglia diventa ben presto numerosa con la nascita dei primi sei fratelli: Marce! (1922), René (1923), il nostro Giuseppe (Joseph) il 21 dicembre 1924, e poi Pierre (1927), Eugenio (1928), Andrée Giovanni (1931) e Giovanni (1932).
Nel 1935 difficoltà economiche o forse la perdita del lavoro in ferrovia, costringono la famiglia a rientrare in Italia, a Milano, dove trovano…Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto