lunedì , 20 novembre 2017
Ultime News
Home » Pubblicazioni 2010 » “Il Piano Solo”

“Il Piano Solo”

Mimmo FRANZINELLI, ed. Mondadori
“Il piano Solo”

Nel maggio 1967 una campagna giornalistica lanciata dal settimanale “L’Espresso” rivela che tre anni prima, nell’estate 1964, il generale Giovanni de Lorenzo, all’epoca comandante dell’Arma dei carabinieri, e il presidente della Repubblica Antonio Segni predisposero un piano d’emergenza che prevedeva il controllo del Paese da parte dell’arma e l’arresto di centinaia di attivisti di sinistra.

Si tratta del cosiddetto Piano Solo, a lungo protetto dal segreto di Stato, uno dei più misteriosi e discussi complotti dell’Italia del dopoguerra.

Cosa veramente accadde nel giugno-luglio 1964? Quale scenario alternativo stavano preparando Quirinale e carabinieri? Era ipotizzabile negli anni Sessanta un golpe con la regia del capo dello Stato?

Sulla base di un’imponente documentazione inedita Mimmo Franzinelli ricostruisce i retroscena del Piano Solo.

Sullo sfondo, un Paese condizionato dalla guerra fredda e sospeso sull’orlo dello scontro civile, con il possibile passaggio dei poteri ai militari.