venerdì , 17 agosto 2018
Ultime News
Home » Articoli di giornale » Art ex terroristi » Il killer di Prima Linea? È ancora vivo: si cerchi

Il killer di Prima Linea? È ancora vivo: si cerchi

«QUEL LATITANTE potrebbe essere ancora vivo, si proseguano le ricerche». Secondo la legge, l’ex terrorista “rosso” Maurizio Baldasseroni, che nel 1978 uccise a Milano tre persone per divergenze politiche, non può essere considerato un uomo morto. Anzi, l’ex militante di Prima Linea, classe 1950, scomparso da decenni, deve tornare a essere oggetto d’indagine, come richiesto dai famigliari delle vittime. Questo, in sostanza, il pronunciamento del giudice milanese Ilaria Mazzei, che in un provvedimento depositato il 5 agosto ha ritenuto «l’opportunità di acquisire ulteriori informazioni ed effettuare nuove ricerche dello scomparso Baldasseroni Maurizio, sussistendo elementi che inducano a ritenere che lo stesso latitante possa essere effettivamente in vita». Il giudice… Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto