lunedì , 20 agosto 2018
Ultime News
Home » Pubblicazioni ante 2010 » I silenzi degli innocenti

I silenzi degli innocenti

I Silenzi degli innocenti

Quasi 600 morti e 5000 feriti. E in più il calvario dei loro familiari. E’ il costo umano di una guerra dichiarata non solo contro lo Stato. Questo libro dà voce a chi non l’ha mai avuta. Anzi, a coloro cui è stata, in mille modi, negata. Solo i carnefici sono stati chiamati a testimoniare su quei terribili anni. L’Italia, allora, rischia di essere l’unico paese al mondo dove paradossalmente la storia la si lascia scrivere dagli sconfitti, dagli ex terroristi. Avvicinando le vittime (scampati o sopravvissuti a stragi e ad attentati) e i loro familiari, mostrando loro interesse e facendoli parlare, si ascoltano racconti di delusioni, di solitudine e di disinteresse da parte delle istituzioni.