mercoledì , 15 agosto 2018
Ultime News
Home » Articoli di giornale » Articoli vittime » «Giudici parziali». Ecco il dossier del Cavaliere

«Giudici parziali». Ecco il dossier del Cavaliere

MILANO – La giudice del processo d’Appello sui diritti tv Mediaset, Alessandra Galli? I «tragici fatti di vita personali», cioè l’essere figlia del magistrato Guido, ucciso nel 1980 da Prima Linea, «certamente inficiano la serenità di giudizio» di chi «ha pesantemente criticato l’operato del governo Berlusconi» (per aver detto nel 2010 al ministro Alfano, nel «Giorno della Memoria delle vittime del terrorismo» al Quirinale, «non riesco ad accettare la costante denigrazione del lavoro di mio padre e ora mio»). Il pm del processo Ruby, Ilda Boccassini? In conflitto di interessi perché «ha ragioni economiche in conflitto con società controllate da Berlusconi» (cioè ha tante cause per diffamazione contro i suoi giornali). Il procuratore generale e il presidente della Corte d’Appello, Manlio Minale e Giovanni Canzio? Uno «chiedendo senza precedenti» e l’altro «incredibilmente esercitando» l’azione disciplinare contro…Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto