venerdì , 19 ottobre 2018
Ultime News
Home » Articoli di giornale » Articoli vittime » Fini: ora deve vergognarsi chi lo chiamò mercenario

Fini: ora deve vergognarsi chi lo chiamò mercenario

Roma — Divise allora, nei giorni del rapinamento, nel giorno del funerale. E la vicenda di Fabrizio Quattrocchi fa discutere anche adesso, dopo che il Tg1 ha trasmesso il video della sua esecuzione con quella frase («vi faccio vedere come muore un italiano») all’epoca solo raccontata. Il botta e risposta è tra Gianfranco Fini, vice premier e ministro degli Esteri per An, e giuseppe Pericu, sindaco diessino di Genova, la città del bodyguard ucciso quasi due anni fa in Iraq… Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto