mercoledì , 17 ottobre 2018
Ultime News
Home » Articoli di giornale » Articoli vittime » Era un milanese di «Prima linea» il giovane ucciso dalla polizia a Parigi dopo una rapina

Era un milanese di «Prima linea» il giovane ucciso dalla polizia a Parigi dopo una rapina

Milano — Era un terrorista milanese il giovane italiano ucciso venerdì scorso a Parigi in un conflitto a fuoco con i gendarmi della capitale francese mentre fuggiva dopo una rapina in banca. La vittima, che in tasca aveva una carta d’identità intestata a Vittorio Berti, nato nel 1959, è stata ufficialmente identificata per Ciro Rizzato, 24 anni, studente universitario, ricercato dal novembre scorso perché colpito da ordine di cattura per partecipazione a banda armata denominata “COLP” (Comunista organizzati per la liberazione proletaria), l’organizzazione eversiva fondata dall’ex primula rossa…Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto