sabato , 17 aprile 2021
Ultime News
Home » Documenti cartacei » Email da Alberto di CAtaldo – R: Maresciallo Francesco Di Cataldo, vicecomandante San Vittore

Email da Alberto di CAtaldo – R: Maresciallo Francesco Di Cataldo, vicecomandante San Vittore

Da: Alberto Di Cataldo
Inviato: domenica 3 ottobre 2010 13.28
A: Antonio Iosa – Fondazione Perini
Oggetto: R: Maresciallo Francesco Di Cataldo, vicecomandante San Vittore

Caro Iosa,
la ringrazio molto, anche a nome di mia madre e di mia sorella Paola, per le belle parole che ha riservato ieri alla Chiesa dell’Assunta in occasione della mostra sulle vittime del terrorismo.
Ne approfitto per aggiungere alle sue parole una riflessione. Ho raccolto in questi anni diverse testimonianze che mi hanno fatto comprendere molto bene la personalità piuttosto articolata di mio padre. Non si trattava semplicemente di una brava persona, generosa e altruista. Ma di un professionista serissimo che agiva con metodo e che aveva una visione ampia e di lungo periodo. Anzitutto aveva ben compreso l’articolo 27 della Costituzione. E a differenza di altri che ne parlano e basta lui l’art. 27 lo traduceva operativamente ogni santo giorno. La sua rete di relazioni era fittissima a…Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto