mercoledì , 15 agosto 2018
Ultime News
Home » Articoli di giornale » Articoli vittime » «E Piccoli disse: se Moro torna sono dolori»

«E Piccoli disse: se Moro torna sono dolori»

ROMA -Ventinove anni dopo i ricordi continuano a bruciare, e le impressioni di allora sono rimaste le stesse. La mattina del 16 marzo 1978 Corrado Guerzoni, giornalista tra i più stretti collaboratori di Aldo Moro, telefonò a casa del presidente della Democrazia cristiana. «Volevo dirgli che sul Giornale di Montanelli non c’erano più attacchi contro di lui sullo scandalo Lockeed – racconta -, era una cosa che lo preoccupava e intendevo tranquillizzarlo. Mi dissero che era appena uscito. Pensai che gli avrei parlato più tardi». Invece non gli parlò…Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto