mercoledì , 20 giugno 2018
Ultime News
Home » Articoli di giornale » Articoli vari » Due agosto, la piazza stoppa i fischi Prodi: «E adesso la riconciliazione»

Due agosto, la piazza stoppa i fischi Prodi: «E adesso la riconciliazione»

Quando il ministro del lavoro, Cesare Damiano, ha cominciato a parlare del palco della stazione sono partiti i fischi. Sembrava un 2 agosto come tanti altri, con le contestazioni che prendono la scena del ricordo della strage della stazione di Bologna. E invece, a 27 anni da quella bomba che costò la vita a 85 innocenti e che ferì 200 persone, è successo qualcosa che ha cambiato il corso e il senso della giornata. La reazione del ministro — il ministro Damiano, al contrario di molti suoi predecessori che hanno… Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto