sabato , 24 agosto 2019
Ultime News
Home » Notizie » Cesare Battisti ha ammesso dopo 40 anni la sua responsabilità ed ha chiesto scusa. Quale il  valore delle  sue parole?

Cesare Battisti ha ammesso dopo 40 anni la sua responsabilità ed ha chiesto scusa. Quale il  valore delle  sue parole?

Decenni di dinieghi, campagne  innocentiste e attacchi  contro la presunta ingiustizia  delle sentenze che l’hanno condannato all’ergastolo per i quattro omicidi di Antonio Santoro, Pierluigi Torregiani, Lino Sabbadin e Andrea Campagna.
Cesare Battisti, finalmente assicurato alla giustizia italiana dopo oltre 30 anni di latitanza, ha mutato  integralmente  la linea difensiva  che fino ad ora  l’aveva portato a proclamarsi innocente, gridando – lui e chi l’ha per anni appoggiato  disegnandolo come un perseguitato – al complotto, ad una verità  estorta e priva di prove.
Rivisitazione critica  del suo terribile passato criminale ? Difficile credere che  così pochi giorni di  carcere a distanza  di 40 anni  dagli omicidi ed ad oltre 30 anni di latitanza  senza che una parola  o un’azione  in tale direzione  sia stata mai espressa , abbiano avuto un tale effetto taumaturgico.
Strategia difensiva: ben più probabile.
Quello che ad oggi si può dire é :
–  questa ammissione, pur con i limiti e le perplessità che l’accompagnano,  conferma  che  lo Stato italiano ha sconfitto il terrorismo di quegli anni con ” il codice in mano”,  applicando i principi  di diritto dello Stato democratico  e repubblicano.
–  chi si é macchiato in quegli anni tragici , di  orribili  fatti di sangue e violenza   non può  pretendere e sostenere  – come ancora ha fatto anche Battisti –  come giustificazione ed attenuante  delle proprie responsabilità,  di avere agito  in un contesto  di guerra, ritenuta  anche  ” giusta “.
Chi lo afferma mistifica la realtà di quegli anni e oltraggia le vittime ma anche  l’intera collettività che  quelle tragedie ha comunque vissuto.

Articoli correlati:

https://milano.corriere.it/19_marzo_25/maurizio-campagna-cesare-battisti-ora-deve-dire-tutto-quello-che-sa-e676c4ac-4f01-11e9-ad2b-d4651f1d6fda.shtml

https://www.repubblica.it/cronaca/2019/03/25/news/battisti_parlano_fratelli_e_figli_delle_vittime_bene_il_pentimento_ma_no_a_sconti_di_pena_-222475632/

https://tg24.sky.it/cronaca/2019/03/25/cesare-battisti-scuse-fratello-andrea-campagna-.html

https://www.repubblica.it/politica/2010/12/31/news/battisti_campagna-10721631/

Altri articoli disponibili:

https://www.corriere.it/politica/19_marzo_26/cesare-battisti-quegli-intellettuali-che-hanno-difeso-solo-ideologia-9295e30c-4f99-11e9-9cdd-977ff5d346c8.shtml

https://rep.repubblica.it/pwa/generale/2019/03/25/news/la_rabbia_dei_parenti_delle_vittime_troppo_tardi_cerca_sconti_di_pena_-222496711/

https://rep.repubblica.it/pwa/commento/2019/03/25/news/battisti_fuori_dalla_leggenda-222496427/