mercoledì , 19 dicembre 2018
Ultime News
Home » Riflessioni

Riflessioni

OLTRAGGIO ALLA TARGA DI RENATO BRIANO CON LA STELLA A 5 PUNTE DELLE BR

OLTRAGGIO ALLA TARGA DI RENATO BRIANO CON LA STELLA A 5 PUNTE DELLE BR La targa posta alla fermata della MM1 alla fermata di Precotto (viale Monza a Milano) Precotto “Allo sconcerto, indignazione e condanna  per la comparsa del simbolo inneggiante alle  Brigate Rosse  sulla lapide  che ricorda l’assassinio di Renato Briano , ucciso  il 12 novembre del 1980  proprio per ... Continua a leggere »

Espressione di solidarietà al Sig. Iosa in seguito alle scritte inneggianti BR

Vittuone, 29/9/2018 Istituto Istruzione Superiore E. Alessandrini – Vittuone Gentile Sig. Iosa in seguito alla triste provocazione delle BR nei pressi della sua abitazione, desideriamo esprimerle la nostra solidarietà e la ringraziamo per il suo impegno nel tenere vivo il ricordo delle vittime della violenza di ideologie di morte. Come educatori, impegnati ogni giorno a diffondere tra i giovani la ... Continua a leggere »

Scritte inneggianti BR: ferma condanna di AIVITER alle scritte inneggianti BR e solidarietà ad Antonio Iosa

IMG_8996-26-09-18-03-32

Oggi, a pochi metri dalla casa di ANTONIO IOSA, nostro storico associato ed anima  di AIVITER Lombardia,  vittima con altri tre  cittadini di un vile attacco terminato con la loro “ gambizzazione “ il 1 aprile del 1980 ad opera di appartenenti al gruppo terroristico BR ,  è comparsa un’inqualificabile scritta inneggiante  alle BR ed a Nadia Lioce , accompagnata ... Continua a leggere »

P38 E ANNI SETTANTA. 1979, annus horribilis

Mario Ferrandi Militante di Prima Linea, si è riconosciuto responsabile dei tragici incidenti di Via De Amicis del 14 maggio 1977 in cui perse la vita il sottufficiale di PS Antonio Custra.  Si dice che l’anno chiave per comprendere gli anni ‘70 e la lotta armata sia il 1978, per via della fatale geometrica potenza di via Fani, ma io ... Continua a leggere »

INTERVISTA AD ANTONIO IOSA SU “IL LIBRO DELL’INCONTRO”.

Prima di parlare de “Il libro dell’incontro”, quando hai incontrato il terrorismo? Negli anni Settanta molti giovani dei gruppuscoli della sinistra extraparlamentare, che fecero allora la scelta  di lotta armata, erano frequentatori del Circolo culturale Carlo Perini, da me fondato nel lontanissimo ottobre del 1962 ai tempi della  Nuova Frontiera kennediana, dell’apertura del Concilio Ecumenico Vaticano II ad opera di ... Continua a leggere »

55° Anniversario della Fondazione Perini

link ai contributi esterni sul 55° Anniversario della Fondazione Perini: http://www.lasiritide.it/article.php?articolo=10225 http://ilmirino.it/2017/10/21/circolo-culturale-perini-oggi-fondazione-festeggia-i-55-anni-attivita/                                                                                                  ... Continua a leggere »

35° Anniversario del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa 3/9/2017

DallaChiesa

L’AIVITER partecipa con gratitudine e commozione a questa iniziativa per ricordare il Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, la moglie Emanuela Setti Carraro e l’agente Domenico Russo, in occasione del 35 anniversario della loro uccisione nella strage mafiosa di via Carini a Palermo. Sono trascorsi 35 anni e oggi possiamo narrare la storia degli “anni di piombo”, grazie al Generale protagonista ... Continua a leggere »

Relazione sul Maggio Giornata della Memoria 2017

Con legge del 2 Maggio del 2007, il Parlamento Italiano ha istituto il 9 Maggio quale “Giorno della Memoria delle vittime di terrorismo e di stragi di tale matrice”. E’ una giornata di rispetto al dolore dei familiari delle vittime e ai feriti ed è un impegno di memoria civile per contrastare terrorismo, violenza, xenofobia e per affermare, con forza, ... Continua a leggere »

La storia di 10 anni di terrore a Milano e in Lombardia

Caro amico e cara amica Non avrei mai pensato che, dopo il grave attentato del 1° Aprile 1980, sarei sopravvisuto per ben 37 anni. Ringrazio il Buon Dio, la competenza del  microchirurgo bresciano che mi ha salvato gli arti dall’amputazione con due ardimentosi interventi chirurgici, i  miei familari che mi hanno assistito con amore e sopportato con paziente  affetto in ... Continua a leggere »