sabato , 11 luglio 2020
Ultime News
Home » Articoli di giornale (pagina 60)

Articoli di giornale

Calabresi, diventa un caso la proposta di beatificazione

ROMA – Il commissario Calabresi «beato»? L’iniziativa di un prete romano – don Ennio Innocenti, che fu suo confessore – mirata a chiedere l’apertura della causa provoca lo «Stupore» della vedova, una dichiarazione di «non competenza» del Vicariato di Roma, l’invito dell’arcidiocesi di Milano ad «attendere» tempi meno carichi di tensioni polemiche sulla figura del commissario. Nessuno solleva dubbi sulla ... Continua a leggere »

Al Queda si rafforza in Pakistan
Obbiettivo Kashmir e Afghanistan

Secondo l’intelligence Usa, Al Queda ha consolidato il controllo sulla zona del Pakistan al confine con l’Afghanistan, specialmente nel distretto del Nord Waziristan. Qui, a partire dal 2001, i membri di varie milizie hanno aumentato la cooperazione tra loro. Dallo scorso anno dopo la tregua tra il presidente pachistano Mushrraf e i… Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il ... Continua a leggere »

«Solidarietà ai brigatisti» Volantini-sfida al sindacato

I neo-brigatisti avevano un arsenale a Milano. Per servire la lotta armata, per sostenere la «seconda posizione». La polizia ha sequestrato ieri le prime munizioni del gruppo. Erano sotterrate in una buca nel parco dei Fontanili di Rho, vicino a un argine, proprio nel punto del primo «imbosco» indicato dai presunti capi della cellula milanese, Claudio Latino e Bruno Ghirardi, mentre ... Continua a leggere »

Sesto, da Walter Alasia ai nuovi arresti

Sul confine. Geografico (con Milano) e temporale (con il periodo del terrorismo). Troppo vicina, la prima. Non ancora troppo lontani, i secondi. Forse. Qui abitava Claudio Latino e qui anno sorpreso i quattro che attaccavano manifesti di solidarietà per i compagni arrestati. Sì d’accordo. Ma se il confine geografico con il capoluogo s’è quasi annullato — merito, o colpa, dei milanesi ... Continua a leggere »

Manifesti di solidarietà, quattro in carcere

Milano — «È terrorista chi fa la guerra non chi lotta al fianco dei popoli. Compagni, in piedi o morti, ma mai in ginocchio»: sono le frasi di solidarietà ai 15 finiti lunedì in carcere nell’inchiesta sulle Br. Parole scritte con un pennarello rosso sui manifesti che, la scorsa notte, quattro persone stavano affliggendo a Sesto San Giovanni. I quattro, due ... Continua a leggere »

Locali e università: le r puntavano sui giovani

Inaffidabili i centri sociali. Molti gli universitari. Erano due crucci delle Brigate rosse e delle conversazioni in bar, piazze e parchi: i luoghi della geografia di quelli che qualcuno ha già chiamato i «brigatisti dell’aperitivo». Tra un drink e l’altro in locali del centro, gli evasori, alla fine, avevano quagliato. Per svegliare i centri sociali, bisognava uccidere un esponente della  «Panetteria ... Continua a leggere »

I capi br arrestati all’alba dopo un summit segreto

Milano — I presunti capi dei neo-brigatisti sono stati arrestati poche ore dopo una segretissima «riunione strategica», durata ben due giorni. Il vertice si è tenuto sabato e domenica nella villetta di Raveo (Udine) dove da fine novembre era nascosto Alfredo Davanzo, il leader ideologico del «Partito comunista politico-militare (Pcm-m) costituito in banda armata». Con le solite «maniacali tecniche di contro-pedinamento», i tre capi ... Continua a leggere »

«Le Br non fermeranno le riforme»

Milano — Ieri sera, Pietro Ichino ha partecipato a un incontro pubblico, programmato da tempo, e ha spiegato le proposte che avanza da mesi per rendere più efficiente la pubblica amministrazione. Avanti come sempre: il riaffacciarsi delle Brigate rosse, che lo hanno messo nel mirino, alza la tensione politica ma non abbassa le ambizioni riformiste del professore di diritto del ... Continua a leggere »