sabato , 24 febbraio 2018
Ultime News
Home » Articoli di giornale » Articoli vari (pagina 5)

Articoli vari

«Abrogino, basta polemiche»

A passi lenti, emozionato, Morando Morandini arriva con il bastone e la saggezza dei suoi novant’anni nella sala dell’Orologio di Palazzo Marino. Il sindaco, Giuliano Pisapia, ha deciso di conferigli l’Ambrogino d’Oro, nonostante la «perplessità» dell’associazione europea vittime terrorismo (Asevit) e le polemiche del centrodestra che rievocano gli anni bui del terrorismo e il coinvolgimento del figlio di Morandini nell’assassinio ... Continua a leggere »

Due pesi e due misure di fronte ai terroristi

Un giorno ci spiegheranno perché con tutti gli ostaggi sì, e con Aldo Moro invece no. Perché riteniamo cosa giusta, umana, rispettosa dei sentimenti e dei diritti della persona, trattare con terroristi, tagliagole e fanatici in Afghanistan, in Iraq, in Siria, nell’Italia delle Brigate Rosse che avevano rapinato Cirillo e dove si mercanteggiava persino con la camorra, e invece considerammo ... Continua a leggere »

Due agosto, la piazza stoppa i fischi Prodi: «E adesso la riconciliazione»

Quando il ministro del lavoro, Cesare Damiano, ha cominciato a parlare del palco della stazione sono partiti i fischi. Sembrava un 2 agosto come tanti altri, con le contestazioni che prendono la scena del ricordo della strage della stazione di Bologna. E invece, a 27 anni da quella bomba che costò la vita a 85 innocenti e che ferì 200 ... Continua a leggere »

Senza pietà gli anni di piombo

Si parte da un dettaglio apparentemente trascurabile, come il foro di un proiettile su una vecchia serranda chiusa, si ricostruisce la catena di avvenimenti di cui il dettaglio è parte, nel caso una sparatoria fra poliziotti e terroristi, si mettono a fuoco personaggi come lo studente diciottenne Emanuele Iurilli, ucciso solo perché… Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il ... Continua a leggere »

Via Solferino 28 dalla parte del cittadino

IL BUIO DEL TERRORISMO E IL MUSEO DELLA MEMORIA Caro Schiavi, vogliamo promuovere un’azione educativa nei confronti delle nuove generazioni, in particolare verso gli studenti delle scuole, che vanno educati alla pace, alla non violenza, al dialogo, al confronto di idee e al rispetto di tutte le opinioni. Per questo il circolo Perini ha raccolto in un volume notizie e ... Continua a leggere »

Casa della Memoria Progetto riservato ad architetti under 40

Visualizza articolo allegato Sarà costruita da un architetto italiano di meno di quarant’anni la casa della Memoria che sorgerà nel quartiere Isola. Il Comune ha annunciato ieri che la firma del progetto sarà scelta con un concorso. «il bando uscirà già nelle prossime settimane», ha detto il sindaco, Letizia Moratti. Perché architetti under 40? «Una scelta dettata dall’importante funzione della ... Continua a leggere »

Milano negli anni di piombo una pièce per ricordare Tobagi

Una maratona rispettosa, partecipata e consapevole quella che ieri, nel giorno della memoria delle vittime del terrorismo, ha scandito il ritmo della città da un appuntamento all’altro fino a gremire alle 18 in sala Buzzari del Corriere della Sera per ricordare Walter Tobagi. Alle 9 la messa nella chiesa di…Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto Continua a leggere »

Il ricordo delle vittime del terrorismo Boldrini: «Troppe opacità nello Stato»

Roma — Vittime due volte. Dell’eversione, rossa e nera, che li ha falciati a centinaia. E dell’ansia di amnesia dietro la quale l’Italia si è spesso riparata, archiviando in fretta i loro nomi. A risarcimento di quella doppia ingiustizia nel 2007 fu istituita la «Giornata della memoria per le vittime del terrorismo». Il capo dello Stato volle onorarla ospitando al Quirinale ... Continua a leggere »

Milano e la memoria una pièce per ricordare Walter Tobagi

Walter Tobagi, un grande giornalista e un padre. Così viene ricordata oggi, in occasione della Giornata della memoria delle vittime del terrorismo, la figura del giornalista Corriere della Sera, ucciso in un agguato terroristico nel 1980. La figlia Benedetta gli ha dedicato un libro, Come mi batte forte il cuore, dal quale nasce lo…Apri l’allegato pdf per continuare a leggere ... Continua a leggere »

«Nelle violenze di oggi si perde la memoria»

Milano — «Questa giornata deve stimolare una riflessione seria sulla sottile linea di demarcazione che divide la convivenza civile dal disastro civile. E tra manifestazioni violente e pretesti sportivi colgo qualche rischio di deflagrazione. Ci sono situazioni sociali di estrema “reattività”, facilmente strumentalizzabili». Alessandra Galli è una donna che sa sorridere anche mentre soppesa parole e frasi che sembrano costarle ... Continua a leggere »