martedì , 6 dicembre 2016
Ultime News
Home » Articoli di giornale » Articoli vari

Articoli vari

Una giornata della memoria per tutte le vittime del terrorismo

Il 29^ anniversario dell’uccisione dell’onorevole Aldo Moro è occasione per ricordare tutte le vittime delle brigate rosse. Non si tratta, a questo punto, di assolvere i terroristi dai crimini commessi, né di piantare una propria bandiera su di un pezzo di storia per favorire, come succede spesso, una retorica di parte quando si celebra una “Giornata del ricordo”. Vogliamo precisare ... Continua a leggere »

L’impegno per l’81 del “Circolo Perini”

E’ ripresa in pieno l’attività del Circolo Culturale Perini dopo il grave episodio terroristico nel quale il 1° aprile scorso rimase gravemente ferito il suo presidente e principale animatore, Antonio Josa. Benché si regga ancora sulle stampelle Josa ha voluto ridare fiato al Circolo Perini, per molti anni l’unico e ancor oggi il più vivace punto di riferimento del quartiere ... Continua a leggere »

Terrorismo: agente Polfer disarmato in stazione e minacce a dirigente DC

I risultati conseguiti negli ultimi tempi da polizia e magistratura impegnati nella lotta al terrorismo non sembrano avare frenato in città l’attivismo dei sostenitori della spirale della paura e della violenza. Altri due episodi di stampo terroristico sono avvenuti ieri alla stazione ferroviaria di Porta Genova e a Quarto Oggiaro. A farne le spese sono stati un appuntato della polizia ... Continua a leggere »

“Non ho paura, sono soltanto uno qualsiasi, nel mucchio”

Il segretario della sezione democristiana di Quarto Oggiaro, dedicata a Enrico Mattei, è da 15 giorni nel mirino delle Brigate Rosse. L’altra notte, a ricordargli che è tenuto d’occhio, gli hanno riempito la sgangherata 128 di scritte ammonitrici, siglate dalle stelle a cinque punte. Il bersaglio dei brigatisti si chiama Antonio Guerriero. Nato 46 anni fa ad Avellino, da quasi ... Continua a leggere »

Ieri trenta perquisizioni della Digos

Una trentina di perquisizioni sono state compiute nelle prime ore di ieri mattina dalla Digos nell’ambito delle indagini sugli ultimi fatti di terrorismo accaduti a Milano. I controlli hanno interessato le abitazione di aderenti e simpatizzanti di gruppi dell’ultrasinistra. Tutte le perquisizioni – autorizzate dal vice-capo della Procura della Repubblica Bruno Siclari -… Apri l’allegato pdf per continuare a leggere ... Continua a leggere »

Nell’appartamento di due pensionati le ricetrasmittenti dei terroristi

Sono state sequestrate in casa di Mario Bondesan, 53 anni, pensionato, ex impiegato del mercato ittico comunale, abitante con la moglie Francesca Anelli (pure arrestata) e con il figlio Maurizio, studente di lettere alla statale e attualmente in servizio militare, all’ottavo piano del caseggiato popolare di via Ca’ Granda 8, scala O, le complesse apparecchiature ricetrasmittenti (nella foto) recuperate dai ... Continua a leggere »

Il nuovo blitz antiterroristico

Il blitz antiterrorismo scattato ieri notte in mezza Italia e diretto dai carabinieri della divisione “Pastrengo” al comando del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa è stato particolarmente “fruttuoso” a Milano, città in cui le manette sono scattate ai polsi di sette persone, ritenute fiancheggiatrici delle Brigate rosse o, comunque, di avare avuto rapporti con elementi dell’organizzazione eversiva… Apri l’allegato pdf ... Continua a leggere »

Quattro terroristi occupano radio privata “Lombardia” e mandano in onda messaggi

Irruzione di terroristi ieri sera nei locali di “Radio Lombardia”, un’emittente privata vicina ai socialisti, che si trova nel seminterrato d’uno stabile di viale Gran Sasso 44, a Città Studi. Gli incursori, due uomini e due donne, tutti giovani armati di pistole, hanno sequestrato tre redattori chiudendoli legati e imbavagliati nello stanzino da bagno; poi hanno inserito nell’apparecchio di trasmissione ... Continua a leggere »

Brigate Rosse: quinto arresto alla Sit Siemens
In carcere giovane impiegata

Al ritmo di uno al giorno, i carabinieri dei nuclei speciali antiterrorismo del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa danno esecuzione agli ordini di cattura emessi dai giudici di Torino nei confronti di dipendenti dello stabilimento Sit Siemens di Settimo Milanese accusati di fare parte, in ruoli e compiti ancora non ben definiti, delle Brigate Rosse…Apri l’allegato pdf per continuare a ... Continua a leggere »

Due arresti BR

Ancora due arresti legati alla Sit Siemens nell’ambito dell’operazione antiterrorismo della magistratura torinese. È toccato prima ad un impiegato della fabbrica di Castelletto di Settimo Milanese, Giuseppe Piccolo, 28 anni. Poche ore dopo, i carabinieri hanno arrestato anche la sua compagna, Anna Nobile. 27 anni, di origine palermitana, che lavora a sua volta alla Sit Siemens di piazza Zavattari. Sembra ... Continua a leggere »