mercoledì , 17 ottobre 2018
Ultime News
Home » Articoli di giornale » Articoli vari » Casa della Memoria Progetto riservato ad architetti under 40

Casa della Memoria Progetto riservato ad architetti under 40

Visualizza articolo allegato

Sarà costruita da un architetto italiano di meno di quarant’anni la casa della Memoria che sorgerà nel quartiere Isola. Il Comune ha annunciato ieri che la firma del progetto sarà scelta con un concorso.
«il bando uscirà già nelle prossime settimane», ha detto il sindaco, Letizia Moratti. Perché architetti under 40? «Una scelta dettata dall’importante funzione della casa della Memoria – ha spiegato il sindaco – nel tramandare alle generazioni più giovani la memoria e la storia politica di Milano e del Paese». La struttura, ha continuato il sindaco, sarà dedicata «alle vittime della guerra e del terrorismo, sarà un laboratorio, un centro studi e un luogo di incontro». L’edificio ospiterà le sedi di alcune delle associazioni che conservano la memoria della conquista della libertà e della democrazia nel nostro Paese, oltre a spazi dedicati al quartiere Isola. Lo studio di fattibilità preliminare sviluppato dall’architetto Stefano Boeri rappresenterà il riferimento per. i candidati che parteciperanno al concorso. L’architetto sarà il presidente della giuria a cui parteciperanno rappresentanti del Comune, dell’Ordine degli architetti, del Consiglio di Zona e di Hines Italia SGR. il concorso si articolerà in due fasi. Nella prima fase, tra il23 dicembre e il 14 gennaio, saranno raccolte le manifestazioni di interesse a partecipare tra cui verranno selezionati i candidati che saranno invitati a partecipare al concorso di progettazione: Nella seconda fase si terrà il concorso di progettazione con selezione finale entro marzo 2011.