lunedì , 6 aprile 2020
Ultime News
Home » Articoli di giornale » Articoli vittime » Calabresi, mio padre – Quell’agguato alla Cinquecento blu

Calabresi, mio padre – Quell’agguato alla Cinquecento blu

“Commissario ha detto? Hanno sparato a un commissario? Ma mio marito è un commissario”. Ebbene, quella donna, mai vista prima e che, mai più avrei rivisto, una donna semplice, dimessa, sulla quarantina, quella donna intuì subito la verità. E fu bravissima. “Ma signora, che cosa ha capito? Io sono scesa dal tram in piazzale Baracca. C’era un appostamento, pedinavano dei ricercati e c’è stata una sparatoria. Hanno bloccato il traffico e ho dovuto fare a piedi corso Vercelli. Per questo sono costi in ritardo”… Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto