mercoledì , 15 agosto 2018
Ultime News
Home » Articoli di giornale » Articoli vittime » Calabresi, diventa un caso la proposta di beatificazione

Calabresi, diventa un caso la proposta di beatificazione

ROMA – Il commissario Calabresi «beato»? L’iniziativa di un prete romano – don Ennio Innocenti, che fu suo confessore – mirata a chiedere l’apertura della causa provoca lo «Stupore» della vedova, una dichiarazione di «non competenza» del Vicariato di Roma, l’invito dell’arcidiocesi di Milano ad «attendere» tempi meno carichi di tensioni polemiche sulla figura del commissario.
Nessuno solleva dubbi sulla personalità forte, cristianamente significativa, di Luigi Calabresi, il commissario di polizia assassinato a Milano nel 1972, per la cui morte sono stati condannati Adriano Sofri, Ovidio Bompressi e Giorgio Pietrostefani. Ma la procedura canonica non è ancora avviata… Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto