sabato , 23 settembre 2017
Ultime News
Home » Altre vittime lombarde » Alfio Zappalà

Alfio Zappalà

Questo sito non ha scopo di lucro.
Nulla e’ dovuto per la consultazione ed il prelevamento di documentazione.
Se questo sito vi sarà stato utile siete invitati esclusivamente a citare la fonte.

Alfio Zappalà, nato a Fiumefreddo di Sicilia provincia di Catania il 3 gennaio 1932, svolgeva il lavoro di Guardia Giurata. A Zinasco un paese della provincia di Pavia. Il 18 dicembre 1980 Alfio Zappalà era in servizio di sorveglianza presso una banca, quando fu ucciso da un gruppo di terroristi appartenenti ai “Comitati Comunisti Rivoluzionari” (Cocori). Che erano intenti a compiere una rapina per autofinanziamento.

Antonio Iosa
Coordinatore Lombardo AIVITER


Clicca qui per tornare alla pagina precedente

associazione italiana
vittime del terrorismo e dell’eversione contro l’ordinamento costituzionale dello stato

SEZIONE LOMBARDIA

via san marco, 49 – 20121 milano
cell. 3355458438 – 3334552091 – tel./fax 02-39261019

www.vittimeterrorismo.it
www.casamemoriamilano.it

Inserisci un commento