lunedì , 17 dicembre 2018
Ultime News
Home » Notizie » A Milano, All’università degli studi, si ricorda il giudice Guido Galli

A Milano, All’università degli studi, si ricorda il giudice Guido Galli

3 ottobre 2013

Presentazione del libro Aula 309, di Renzo Agasso, che ricostruisce la storia e la figura del Giudice Guido Galli
Giovedì 3 ottobre 2013, ore 18.30
Università degli Studi di Milano via Festa del Perdono 7, Sala di Rappresentanza

LA STORIA. Il 19 marzo 1980, a Milano, un commando di Prima Linea uccideva il giudice istruttore Guido Galli, che stava indagando su diverse sigle del terrorismo rosso milanese. Sergio Segio e i suoi compagni spararono nei corridoi dell’Università degli Studi di Milano, dove Galli si stava recando a tenere lezione nell’aula 309.

L’EVENTO. Proprio l’Università Statale sarà il luogo in cui il prossimo 3 ottobre alle 18,30 sarà ricordata la figura del Giudice Galli. L’occasione è la presentazione di Aula 309, scritto dal giornalista Renzo Agasso per Sironi Editore con prefazione di Umberto Ambrosoli. Insieme all’autore interverranno: Giuseppe Galli. Antonio Padoa Schioppa. Giangiacomo Schiavi. Armando Spataro. L’incontro è un’opportunità per i milanesi di ricordare una figura e una storia sempre attuali.

IL LIBRO. Aula 309 ricostruisce per la prima volta la figura e l’opera di Guido Galli, non solo attraverso la voce di chi lo ha conosciuto, frequentato e amato, ma anche dando spazio al suo stesso lavoro di giudice: i brani dell’istruttoria con cui Galli concluse le indagini sul gruppo Alunni e le varie formazioni terroristiche milanesi fanno emergere la portata del suo impegno e delle sue capacità professionali.