sabato , 17 novembre 2018
Ultime News
Home » Articoli di giornale » Articoli vittime » 28 maggio 1980 Quel giorno Walter Tobagi assassinato la lezione del cronista che capì i nuovi barbari

28 maggio 1980 Quel giorno Walter Tobagi assassinato la lezione del cronista che capì i nuovi barbari

Il cielo color piombo, che i troppi anni di soffocante assedio della violenza e del terrore. La mattina, nello stanzone a pian terreno della cronaca di Milano, scorreva regolare nei suoi riti: il caffè, la riunione, le chiacchiere sciolte. Eravamo in due o tre, non di più. Allora i giornali si facevano soprattutto di sera e di notte, le redazioni si animavano verso le cinque del pomeriggio, il ticchettio assordante delle macchine per scrivere (oggi non lo sopporteremmo) si scatenava verso le sette, le otto. Non passava giorno, in quegli anni, che non venisse ucciso o gambizzato…

Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto parte 1

Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto Parte 2