sabato , 21 luglio 2018
Ultime News
Home » 2015 » marzo (pagina 4)

Archivi mensili: marzo 2015

“VI.TE – MILANO E LA LOMBARDIA ALLA PROVA DEL TERRORISMO”

Milano 17 marzo – 9 maggio 2009 Seconda edizione della mostra VI.TE L’Istituto Leone XIII di Milano ospita la 2° edizione della mostra “VI.TE – MILANO E LA LOMBARDIA ALLA PROVA DEL TERRORISMO” Realizzata in collaborazione con l’istituto Leone XIII di Milano sede: via Leone XIII n.12 – Milano inaugurazione: 17 marzo 2009, ore 18.30, aperta al pubblico Un punto ... Continua a leggere »

VITE Milano e la Lombardia alla prova del terrorismo.

È una mostra promossa dalla Fondazione Carlo Perini, in collaborazione con il Comune di Milano Assessorato alla Cultura “Raccolte Storiche” e l’Associazione Italiana Vittime del Terrorismo sez. Lombardia e ha come obiettivo quello di preservare la memoria e promuovere la conoscenza della nostra tormentata storia recente  come uno strumento essenziale per costruire un sentimento di cittadinanza maturo, critico, consapevole e ... Continua a leggere »

Gazzetta Ufficiale – 11 agosto 2004

Parte Prima Sommario Legge 2 agosto 2004, n.205 modifica dell’articolo 188 delle norme di attuazione, di coordinamento e transitorie del codice di procedura penale, di cui al decreto legislativo 28 luglio 1989, n. 271 Legge 3 agosto 2004, n. 206 Nuove norme in favore delle vittime del terrorismo e delle stragi di tale matrice Decreti presidenziali decreto del presidente della ... Continua a leggere »

Direttiva del presidente del consiglio dei ministri 27 luglio 2007

Disposizioni in favore delle vittime del terrorismo e delle stragi, a norma della legge 3 agosto 2004, n. 206. (GU n. 178 del 2-8-2007) IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI Vista la legge 23 agosto 1988, n. 400, recante disciplina dell’attività di Governo e ordinamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri, e successivamente modificazioni, ed in particolare gli articoli 2 ... Continua a leggere »

Legge 3 agosto 2004, n.206 e successive modificazioni e integrazioni

INPS DIREZIONE CENTRALE DELLE PRESTAZIONI Roma, 24 Ottobre 2007 Circolare n. 122 OGGETTO: Legge 3 agosto 2004, n.206 e successive modificazioni e integrazioni recante nuove norme in materia di vittime del terrorismo o di stragi di tale matrice. Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27 luglio 2007. Ai Dirigenti.centrali e periferici Ai Direttori delle Agenzie Ai Coordinatori generali, ... Continua a leggere »

26 SET 2007 / applicazione art.6, comma 2 ed art. 9L. n. 206/2004

Sig. Antonio Iosa Responsabile Sezione Lombardia Associazione Italiana Vittime del Terrorismo e dell’Eversione Contro l’Ordinamento Costituzionale dello Stato Via dei Frassini, 39 20156 Milano OGGETTO: applicazione art.6, comma 2 ed art. 9L. n. 206/2004 Con riferimento alla Sua nota del 24.08.2007, con la quale mi ha trasmesso la recente direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri 27.07.2007, ritengo utile precisare ... Continua a leggere »

Applicazione legge assunzione obbligatoria vittime terrorismo – Interrogazione

Al Signor Presidente del consiglio regionale il sottoscritto consigliere PREMESSO CHE la legge 13 agosto 1980, n. 466: «Speciali elargizioni a favore di categorie di dipendenti pubblici e di cittadini vittime del dovere o di azioni terroristiche» all’articolo 12, prevede quanto segue: «Il coniuge superstite ed i figli dei soggetti appartenenti alle categorie di cui agli articoli 3, 4, 5 ... Continua a leggere »

Brescia 11 maggio 2005 – Casa della Memoria, via Crispi n. 2,

Sapendola sensibile a questi fatti e conoscendo il suo impegno profuso per non creare impedimenti alla ricerca della verità, ci auguriamo che un Suo autorevole intervento possa risolvere positivamente quanto da noi evidenziato. A Sua disposizione per ogni esigenza, con cordialità. MANLIO MILANI Presidente Associazione Familiari Caduti strage di Piazza della Loggia LUIGI PASSERA Presidente Associazione Familiari Caduti strage di ... Continua a leggere »

Firenze, 27 maggio 1993 esplose l’autobomba in via dei Georgofili che provocò 5 morti e 23 feriti.

Nel mese di novembre per superare i ritardi del Ministero, che non dava risposte, è stata indetta presso la Camera dei Deputati una conferenza stampa per illustrare la legge quadro e con la firma dei deputati portarla alla discussione in Parlamento. In questo momento la legge sta per essere assegnata alla competente commissione per l’iter parlamentare . Occorrerà mantenere sotto ... Continua a leggere »