mercoledì , 3 marzo 2021
Ultime News
Home » 2011 (pagina 5)

Archivi annuali: 2011

Il sindaco Pisapia inaugura il giardino di Piazzale Martini a Francesco Rucci, agente di custodia delle carceri di San Vittore, ucciso dalle brigate rosse il 18 settembre di 30 anni fa

Un giardino per Francesco Rucci l’area verde di Piazzale Martini è stata dedicata alla memoria dell’agente di custodia di San Vittore caduto per mano delle br il 18 settembre di trent’anni fa Intervento del Sindaco di Milano, avv. Giuliano on. Pisapia Oggi questa piazza della nostra città diventa simbolo di pace e democrazia. Con questa cerimonia, il Comune di Milano ... Continua a leggere »

“Auschwitz. Ero il numero 220543”

Auschwitz220543

Auschwitz. Ero il numero 220543 di Avey Denis – Broomby Rob, Ed. Newton Compton Nel 1944 Denis Avey, un soldato britannico che stava combattendo nel Nord Africa, viene catturato dai tedeschi e spedito in un campo di lavoro per prigionieri. Durante il giorno si trova a lavorare insieme ai detenuti del campo vicino chiamato Auschwitz. Inorridito dai racconti che ascolta, ... Continua a leggere »

Cerimonia d’inaugurazione del giardino in memoria di Francesco Rucci

c8

Sabato 17 settembre ore 11.30 Giardino Rucci – Piazzale Martini Giuliano Pisapia, Sindaco di Milano, presenzia alla Cerimonia della intitolazione del giardino dedicato a FRANCESCO RUCCI Brigadiere del Corpo degli Agenti di Custodia Medaglie d’oro al Merito Civile Continua a leggere »

17 settembre 2011 – Un giardino per Francesco Rucci l’area verde di Piazzale Martini è stata dedicata alla memoria dell’agente di custodia di San Vittore caduto per mano delle br il 18 settembre di trent’anni fa

Un giardino per Francesco Rucci l’area verde di Piazzale Martini è stata dedicata alla memoria dell’agente di custodia di San Vittore caduto per mano delle br il 18 settembre di trent’anni fa Intervento del Sindaco di Milano, avv. Giuliano on. Pisapia Oggi questa piazza della nostra città diventa simbolo di pace e democrazia. Con questa cerimonia, il Comune di Milano ... Continua a leggere »

Le vittime del terrorismo contro il sindaco di Parigi “Ha protetto Battisti” – La rabbia degli italiani al congresso internazionale

È un paradosso, ma un paradosso tragico, che lascia l’amaro in bocca. A Parigi è iniziato ieri e finirà domani il VII Congresso internazionale delle vittime del terrorismo. Naturalmente c’è anche una delegazione dell’Associazione italiana. Ma quando Dante Notaristefano,  il suo presidente, ha scoperto che nel Comitato d’onore del Congresso c’è anche Bertrand Delanoë, il sindaco socialista di Parigi, ha ... Continua a leggere »

“Dentro e fuori Casapound. Capire il fascismo del Terzo Millennio”

DentroFuoriCasapound

Dentro e fuori Casapound. Capire il fascismo del Terzo Millennio di Nunzio Daniele – Emanuele Toscano, Ed. Armando Editore CasaPound attrae molte persone, soprattutto giovani, che rifiutano la società attuale, che vogliono lottare per cambiarla e cercano di farlo con uno stile diverso da quello della politica tradizionale, attraverso occupazioni, concerti, conferenze, serate nei pub, progetti, mobilitazioni. Quali sono i ... Continua a leggere »

“Il memoriale della Repubblica
Gli scritti di Aldo Moro dalla prigionia e l’anatomia del potere italiano”

memorialeDellaRepubblica

Il memoriale della Repubblica. Gli scritti di Aldo Moro dalla prigionia e l’anatomia del potere italiano di Miguel Gotor, Ed. Einaudi Scritto e riscritto a mano dal prigioniero, fotocopiato e battuto a macchina dai brigatisti, il memoriale che Aldo Moro produsse durante il suo rapimento per rispondere agli interrogatori delle BR è stato al centro di una rete di delitti, ... Continua a leggere »

“Chi manovrava le Brigate rosse? Storia e misteri dell’Hyperion di Parigi, scuola di lingue e centrale del terrorismo internazionale”

HyperionParigi

Chi manovrava le Brigate rosse? Storia e misteri dell’Hyperion di Parigi, scuola di lingue e centrale del terrorismo internazionale di Silvano De Prospo – Rosario Priore, Ed. Ponte alle Grazie Articoli, saggi, inchieste giudiziarie, sentenze, testimonianze: abbondano analisi e ricostruzioni sulla più potente e sanguinaria organizzazione terroristica italiana, le Brigate rosse. Eppure sono ancora molte le lacune, i passaggi non ... Continua a leggere »

Luoghi sacri e luoghi profani

Esiste un Ground Zero milanese, esiste cioè un luogo della memoria al quale il comune sentire riconosce una sorta di laica sacralità? Abbiamo ancora negli occhi e nel cuore le celebrazioni dell’11 settembre per il decimo anniversario dell’attacco alle Torri Gemelle. Sul luogo della strage i newyorkesi hanno voluto…Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto Continua a leggere »

“Un istante prima. Come è cambiato il terrorismo fondamentalista in Europa dieci anni dopo l’11 settembre”

istantePrima

Un istante prima. Come è cambiato il terrorismo fondamentalista in Europa dieci anni dopo l’11 settembre di Stefano Dambruoso – Vincenzo R. Spagnolo, Ed. Mondadori Superato lo shock dell’11 settembre 2001, nonostante si siano verificati altri gravi attentati la maggior parte dei cittadini, nel mondo occidentale e in Italia, ha lentamente ripreso la routine della propria esistenza. Stefano Dambruoso ha ... Continua a leggere »