mercoledì , 7 dicembre 2016
Ultime News
Home » 2011 » gennaio

Archivi mensili: gennaio 2011

“In ricordo di Roberto Franceschi 23/01/1973 – 24/01/1973”

c1

Presso l’Aula Magna della Università Bocconi di Milano – via Gobbi, 5 – lunedì 24 gennaio ore 20.30 a seguire Lydia Franceschi e il Prof. Michele Polo, Prorettore dell’Università Bocconi, consegneranno i Premi di Laurea “Roberto Franceschi” ore 21.00 dibattito: “NOI – IO – LA CARTA COSTITUZIONALE ” Introduce: Michele Serra Coordina: Danilo De Biasio Intervengono: Umberto Ambrosoli (Milano 11 ... Continua a leggere »

Voto Ue sul caso Battisti
«È giusto estradarlo» – Il ministro Alfano: riconosciute le nostre ragioni

Strasburgo — L’Europarlamento ha approvato la risoluzione che sollecita un intervento «politico» dell’Europa per convincere il Brasile a estradare in Italia Cesare Battisti, condannato dalla magistratura italiana all’ergastolo per la partecipazione diretta o indiretta a quattro omicidi negli «anni di piombo». La presenza a Strasburgo di Alberto Torreggiani, paralizzato dal… Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto Continua a leggere »

In memoria di Lorenzo Pinto, fratello di Luigi, una delle otto vittime della strage di Piazza Loggia, venuto improvvisamente a mancare l’1 gennaio nella sua dimora a Roma

15 gennaio 2011 In memoria di Lorenzo Pinto, fratello di Luigi, una delle otto vittime della strage di Piazza della Loggia Si è spento improvvisamente Lorenzo Pinto, fratello di Luigi, una delle otto vittime della strage di Piazza Loggia. Pinto, che aveva appena 17 anni quando lo scoppio della bomba gli strappò il fratello maggiore, allora 31enne e insegnante a ... Continua a leggere »

L’Aiviter e la vedova Ciotta contro le strumentalizzazioni

I presidente Giorgio Napolitano è l’autorità che per prima, l’8 maggio del 2008, ha celebrato la Giornata della Memoria istituita dal parlamento : noi gli siamo grati, l’Associazione Italiana Vittime del terrorismo interviene a favore del capo dello Stato, dopo le critiche rivoltegli, attraverso un’intervista giornalistica, da Potito Perruggini, un nipote del brigadiere di polizia Giuseppe Ciotta, ucciso nel 1977 ... Continua a leggere »

Il tribunale lascia in carcere Battisti – Respinta la richiesta di libertà immediata. I giuristi: «Sarà corretto l’errore di Lula»

Roma — Cesare Battisti resterà in carcere fino al prossimo mese. Il presidente del Supremo tribunale federale, Cezar Peluso, infatti, ha respinto la richiesta di libertà immediata, presentata dai suoi legali. Come annunciato, Peluso ha rimandato il relativo dossier al relatore del caso, Gilmar Mendes, che, a causa delle ferie riprenderà, il lavoro a febbriaio. Il giudice ha spiegato che gli ... Continua a leggere »

Cesare Battisti, farsesco martire del terzo millenio

Le diplomazie scandiranno note di scivolosa durezza e i cavilli giuridici copriranno con ipocrita manto di realpolitik esigenze ben più lucrose quelle dell’esile giustizia. Tuttavia il senso delle cose tradurrà direttamente al cuore della gente, anche in Brasile, il farsesco e tragico squallore della vicenda, e contribuirà a far capire, se ancora bisogno ci fosse, quali persone si preparavano negli… ... Continua a leggere »

Proteste e striscioni «Estradate Battisti» I giudici: caso riaperto – L’italia: agisca la Ue. Il Brasile: sarebbe un’offesa

ROMA – L’ambasciatore del Brasile a Roma, José Viegas Filho, è in vacanza, spiegano le segretarie. Ma sotto le sue finestre, in piazza Navona, c’è gran movimento. Cori, striscioni e bandiere tricolori accanto alle bancarelle della Befana: «Giustizia non vendetta», gridano i giovani del Pdl e del Movimento per l’Italia di Daniela Santan­chè, che protestano per il no di Lula ... Continua a leggere »

La protesta contro il Brasile politici divisi in piazza – Sit-in separati per Battisti. Berlusconi vedrà il figlio di Torregiani

Roma — Il Pdl, l’Udc e il Movimento per l’Italia di Daniela Santachè («senza simboli o bandiere di partito») si vedranno alle 16; il Pd alle 17; l’Ivd non è chiaro; alle 18:30 poi arriverà anche la Destra di Storace. Che assembramento oggi, in piazza Navona, tutti mobilitati davanti all’ambasciata del Brasile per protestare contro il no di Lula all’estradizione di ... Continua a leggere »

Battisti, il nuovo governo dà ragione a Lula – La Lega: boicottare i sudamericani. I poliziotti del Coisp: non comprate le opere di chi l’ha sostenuto

Roma — In Brasile sul caso Battisti ostentano sicurezza. Nonostante tutto. Davvero il governo italiano è pronto a ricorrere alla Corte dell’Aja, come ha detto Frattini? «Non ci preoccupava, la nostra è una decisione sovrana, che ha un forte fondamento giuridico», dice Marco Aurelio Garcia, consigliere per gli Affari Esteri di…Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto Continua a leggere »