domenica , 26 gennaio 2020
Ultime News
Home » 2010 (pagina 9)

Archivi annuali: 2010

Morti a 20 anni e dimenticati La Spoon River delle divise

L’agente Claudio Graziosi ha 21 anni, è già sposato e sta per diventare padre. Sale su un autobus. Non è in servizio. Ma la donna accanto a lui l’ha riconosciuta: è Maria Pia Vianale, esponente di spicco dei Nap, Nuclei armati proletari. E Graziosi è un poliziotto che, se si trova davanti una terrorista, non fa finta di nulla. Ma ... Continua a leggere »

Cerimonia della dedica dei giardini di Piazza Fratelli Bandiera ad Antonio Marino – 22 aprile 2010

22 aprile 2010 Intitolazione giardino ad Antonio Marino Antonio Marino, agente di PS, muore a 22 anni come vittima del terrorismo di estrema destra e insignito di Medaglia d’Oro al Valore Civile Antonio Marino, di Puccianiello – Sala di Caserta, era nato il 10 Giugno del 1950. I suoi genitori poverissimi avevano 7 figli dei quali 4 maschi e tre ... Continua a leggere »

30esimo anniversario della gambizzazione di Antonio Iosa

Io, l’eretico: il perdono e la pacificazione nazionale (Antonio Iosa 29 anni dopo l’attentato delle brigate rosse del 1 aprile 1980) Maria Fida Moro “ Questo è un Paese in cui chi commette o confessa un delitto si rende protagonista della storia e di un ravvedimento operoso, dove ai parenti delle vittime di chiunque sia stato ucciso, ferito, sequestrato, stuprato… ... Continua a leggere »

Un tarantelli oggi: idee flessibili per il lavoro che potrebbe tornare

Che cosa studierebbe oggi Ezio Tatantelli? Su cosa concentrerebbe l’impegno quel giovane e geniale economista che il terrorismo rosso ci ha crudelmente portato via a colpi di mitra il 27 marzo di 25 anni fa? Guardando il tenerissimo filmato che il figlio Luca ha dedicato alla memoria del padre è questa domanda che sorge quasi immediatamente. Si susseguono le immagini ... Continua a leggere »

Milano e gli anni del terrorismo per educare alla memoria

È stato pubblicato dalla Fondazione Carlo Perini di Milano il «libro-documento» di Antonio Iosa e Giorgio Paolo Bazzega «Milano e gli anni del terrorismo — 1969-1984». L’opera percorre la storia della strategia della tensione e degli opposti estremismi sfociati nella follia del terrorismo, non solo a Milano ma anche nel resto del Paese ad opera di Una miriade di gruppi di fuoco dell’eversione ... Continua a leggere »

Benedetta Tobagi «Nel cuore di mio padre»

Una giovane donna insegue un fantasma E stato un professionista importante, è diventato, con il suo omicidio, un eroe celebrato. Ma quello che a Benedetta Tobagi interessa ritrovare è il padre. L’uomo che l’ha lasciata bambina un giorno di maggio. Leggendo «Come mi batte forte il tuo cuore» (Einaudi), una pagina dopo l’altra, il fantasma diventa una persona: Walter Tobagi, ... Continua a leggere »

Kabul, 007 italiano muore da eroe – Salva quattro compagni prima di essere ucciso dai kamikaze

Attentati in serie a Kabul. Cecchini e kamikaze in azione contro gli hotel degli stranieri. Il bilancio dell’offensiva è di 19 morti, tra cui tre attentatori. Tra le vittime, anche un italiano, Pietro Antonio Colazzo: era il numero due dei nostri servizi segreti in Afghanistan. Colazzo è morto da eroe: ha infatti salvato…Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il ... Continua a leggere »

«Divieto al figlio deputato» Salta il ricordo tv di Bachelet

ROMA -La Rai applica alla lettera la par condicio. E cancella l’omaggio a Vittorio Bachelet dalla puntata di «A Sua immagine», trasmissione religiosa di Rai uno. Scatenando l’indignazione del centrosinistra. E la censura di Sergio Zavoli, presidente della Commissione di Vigilanza: «Un atto di inspiegabile miopia». Il servizio sul professore, assassinato 30 anni fa dalle Br, comprendeva un’intervista ricordo al ... Continua a leggere »

Lula deciso a non consegnare Battisti «Per noi resta un rifugiato politico» – Il figlio di Torregiani: una presa in giro. Roma pensa a un nuovo ricorso

Rio de Janeiro — Il Brasile rifiuterà in modo definitivo l’estrazione di Cesare Battisti in Italia Per ragioni di «integrità fisica». Sono le ultime indiscrezioni sul caso dell’ex terrorista in carcere a Brasilia, vicenda sulla quale potrebbe essere posta oggi la parola fine. Sarà uno degli ultimi atti di Lula al termine del suo mandato presidenziale: la firma in calce a un ... Continua a leggere »