mercoledì , 30 settembre 2020
Ultime News
Home » 2008 (pagina 2)

Archivi annuali: 2008

Il sangue e la celtica. Dalle vendette antipartigiane alla strategia della tensione. Storia armata del neofascismo

sangueEceltica

Il sangue e la celtica. Dalle vendette antipartigiane alla strategia della tensione. Storia armata del neofascismo di Nicola Rao, Ed. Sperling & Kupfer “Vendicare piazzale Loreto”: la storia del neofascismo armato comincia così, con la missione (fallita) per uccidere l’assassino del duce. Dall’immediato dopoguerra fino agli anni Settanta si affacceranno nuove generazioni di estremisti, si assisterà a scissioni, deviazioni, processi ... Continua a leggere »

Per le vittime del terrorismo nell’Italia Repubblicana

terrorismoItalia

Per le vittime del terrorismo nell’Italia Repubblicana – Presidenza della Repubblica – Istituto Poligrafico dello Stato – Libreria dello Stato Un omaggio, di Giorgio Napolitano (Roma, 2008) Nel riconoscere il 9 maggio, anniversario della barbara uccisione dell’onorevole Aldo Moro, quale “Giorno della memoria”, “al fine di ricordare tutte le vittime del terrorismo, interno e internazionale, e delle stragi di tale ... Continua a leggere »

Sequestro di verità. I buchi neri del delitto Moro

SequestroDiVerita

Sequestro di verità. I buchi neri del delitto Moro di Roberto Bartali, Giuseppe De Lutiis, Sergio Flamigni, Ilaria Moroni, Lorenzo Ruggiero, Ed. Kaos Tra versioni di comodo, silenzi conniventi e censure mediatiche, il sequestro Moro può essere considerato anche un sequestro di verità. Infatti, nonostante cinque processi e due Commissioni parlamentari d’inchiesta, è rimasto un enigma insoluto dall’inizio alla fine. ... Continua a leggere »

Sedie Vuote – Gli anni di piombo: dalla parte delle vittime

sedieVuote

Sedie Vuote – gli anni di piombo: dalla parte delle vittime In seguito al riaccendersi del dibattito sugli anni di piombo e sulla scia della profonda impressione suscitata dal libro di Mario Calabresi, Spingendo la notte più in là, una trentina di giovani dei licei e dell’università di Trento ha avviato lo scorso anno un lungo e approfondito percorso di ... Continua a leggere »

Poliziotto senza pistola
A Milano negli anni di piombo e della malavita organizzata

PoliziottoSenzaPistola

Poliziotto senza pistola. A Milano negli anni di piombo e della malavita organizzata di Achille Serra, Ed. Bompiani Achille Serra narra in questo libro la straordinaria esperienza di chi ha vissuto in prima persona gli anni terribili e infuocati della recente storia italiana, ripercorrendo il periodo compreso fra il 1969 e il 1990: gli anni in Polizia a Milano, la ... Continua a leggere »

La polizia sempre più vicina alla gente

Formidabile l’evento «Polizia con la gente» a Pescara! Un nuovo modo di sentire sicurezza, simbiosi tra collettività e tutori dell’ordine. Un riferimento per orientare amche in altri settori, specie in questi tempi in Abruzzo, la bussola nella bufera in cui etica e senso di servizio sembrano smarriti. Scenario: pomeriggio di settembre, tra gli stand allestiti nel salotto di casa Pescara tante ... Continua a leggere »

Mitra, carcere, amore: esce tra le polemiche il film sulla Raf

Berlino — Torna l’autunno della Germania, È meno romantico di come spesso è stato ricordato ma sempre lacerante. La stella a cinque punte della Raf dietro al mitra Mp5. Ulrike Meinhof e Andreas Baader e Gudrun Ensslin e compagni, le rivoltelle, l’amore per i movimenti terzomondisti, le carceri di sicurezza: lutto sia per tornare davanti agli occhi dei tedeschi. in un ... Continua a leggere »

La parola alle vittime

Una donna africana con un vestito rosso e un braccialetto di gomma azzurra parla lentamente e piange: Osama Bin Laden ha usato la mia vita e ha il sangue dei miei colleghi per presentarsi al mondo, per farsi conoscere. Si chiama Naomi Kerongo, viene da Nairobi, dieci anni fa mentre andava a lavorare venne investita dall’esplosione dell’ambasciata americana in Kenya. ... Continua a leggere »

Click di piombo – Una mostra per la prima Giornata mondiale contro il terrorismo

Quante sono le vittime dei terroristi? La scia di sangue si allunga con il ruotare della terra: più morti che giorni. Solo in pochi attimi del 2001, 2974 caduti. A sette anni dalla strage dell Twin Towers, l’11 settembre è stata scelta…Apri l’allegato pdf per continuare a leggere il contenuto Continua a leggere »

Il pubblico assolve il film Br

«Complimenti, complimenti davvero», dice Sabina, figlia del Guido Rossa assassinato dalle Br. È appena finita la proiezione del Sol dell’avvenire, il documentario scandaloso, bacchettato dal ministro Biondi, di Gianfranco Pannone e Giovanni Fasanella sulle origini delle Brigate Rosse a Reggio Emilia. E, dato che nelle sequenze finali è apparsa anche la terribile immagine del genitore ucciso, sullo spessore e la ... Continua a leggere »